Se le Foglie rosse della Stella di Natale si arricciano ecco cosa stai sbagliando

La Stella di Natale di cui vogliamo sicuramente fare sfoggio in questi giorni di festa può incorrere in alcune problematiche proprio sulla sua parte più bella.

Le splendide foglie rosse si sono improvvisamente arricciate ed alcune stanno cominciando a cadere senza motivo.

Ma tutto questo accade davvero senza un motivo? Deve esserci per forza qualcosa che sta danneggiando la Stella di Natale.

Vediamo insieme quali possono essere le cause e come intervenire tempestivamente per fare in modo di avere le nostre brattee sempre sane e più rosse che mai.

Ambiente troppo secco

La Stella di Natale proprio nel periodo di maggiore bellezza, in inverno, teme il freddo e per questo motivo va tenuta all’interno delle nostre case, in una giusta temperatura che vada dai 18 ai 25 gradi.

Sono sempre felice di aiutarti ad avere finalmente il "Pollice Verde". Se vuoi ricevere i miei consigli di giardinaggio direttamente sul tuo WhatsApp puoi aggiungermi e fare questa procedura. Oppure puoi entrare nel nostro Gruppo Facebook dove puoi spiegarmi il TUO dubbio su fiori e piante... e non dimenticare di mettere una foto della tua pianta così capisco subito il problema! Ti Aspetto!

È pur vero che in questo periodo le nostre case sono particolarmente calde a causa dei riscaldamenti costantemente accesi. Questi tendono a seccare drasticamente l’aria e possono danneggiare la nostra Stella di Natale, soprattutto se ci accorgiamo solo ora di averla posizionata vicino ad uno di questi dispositivi.

Prima di tutto assicurati di spostare immediatamente la Stella di Natale dall’area in cui vi sono prossimi termosifoni, caminetto o il getto dell’aria condizionata.

Assicurati di nebulizzare con uno spruzzino, almeno una volta al giorno il fogliame così da incrementare il tasso di umidità intorno alla tua pianta.

Puoi anche realizzare uno stratagemma assai funzionale: metti il vaso della tua Stella di Natale appoggiato su di un sottovaso con ciottoli e acqua e in questo modo assicurerai alla tua Stella di Natale una buona dose di umidità.

Luce diretta

La Stella di Natale è una pianta che apprezza più ore di buio che di luce, ed è questo l’ingrediente chiave per avere le brattee rosse. Proprio in base alla luce le brattee mantengono salute e colore brillante.

Se tieni la tua Stella di Natale su un davanzale sul quale batte la luce diretta del sole, le tue brattee rosse potrebbero risentirne e potrebbero cominciare ad accartocciarsi.

Potrebbe anche accadere che alcune foglie rosse hanno toccato il vetro che è molto freddo e questo può averle danneggiate irrimediabilmente.

Ripulisci la pianta da queste brattee danneggiate e di seguito o la sposti mettendola in un luogo nel quale le assicuri luce indiretta per meno ore del buio oppure metti una tenda alla finestra che possa fare da filtro.

Troppa acqua

La Stella di Natale ama l’umidità, che capta anche e soprattutto dal terriccio. Sapendo questo è possibile che si esageri con le innaffiature e se la pianta non ha un terriccio ben drenato può avere ristagni d’acqua che fanno marcire le radici.

Questo comporta un immediato malessere delle foglie che potrebbero arricciarsi o rammollire. Prima di dare acqua alla tua Stella di Natale testa il terriccio con le dita, così da capire quando dare acqua al bisogno.

Controlla le radici nel caso sospetti di marciume radicale e provvedi a tagliare quelle marcite e a dare una miscela di terriccio che sia drenante così da evitare ristagni futuri.

Giuseppe Iozzi
Nato a Napoli. Psicologo, col pollice verde. Ascolto i pazienti per professione, parlo alle piante per passione.