Come arricciare il Bambù della Fortuna in modo facile e veloce!

Il bambù della fortuna o Dracaena sanderiana prende il nome dalla sua somiglianza con gli steli del classico bambù. Viene spesso regalato per buon augurio e per questo ha la fama di essere un porta fortuna.

Man mano che cresce, ha la tendenza ad avere molte foglie e spesso si tende a potarlo in modo scorretto. Inoltre, tende a svilupparsi in altezza.

Ha infatti lunghi steli malleabili e la sua forma può essere modellata, diventando molto decorativo per ogni genere di ambiente, rendendolo elegante.

Durante la crescita dello stelo del bambù della fortuna, sarai in grado di dargli la forma che più ti piace, una volta che avrai imparato semplici tecniche per modellarlo.

Sapevi che puoi addirittura arricciare lo stelo del bambù della fortuna? Ti spiego passo passo come fare.

Puoi arricciare il bambù della fortuna o dargli tante forme diverse in due semplici modi:

  • puoi utilizzare il metodo della scatola di cartone;
  • puoi utilizzare il metodo del fil di ferro per modellare il lungo stelo costringendolo ad arricciarsi.

Puoi anche combinare queste due tecniche. Ora ti spiego in che modo.

Metodo della scatola di cartone

Il modo per manipolare la forma dello stelo di un bambù della fortuna è far sì che la crescita avvenga in una direzione specifica. Questo è possibile se controlli l’esposizione alla luce della pianta.

Il bambù della fortuna, come quasi tutte le piante, cresce verso la luce. Se limiti l’accesso della pianta alla luce, puoi costringerla a crescere in quell’unica direzione da cui arriva l’illuminazione.

Naturalmente, questo processo richiede tempo e pazienza ma nessun passaggio complicato da fare.

Il modo più semplice è con il metodo della scatola di cartone. Puoi tranquillamente usare una scatola di scarpe. Taglia un lato della scatola e assicurati che la scatola si adatti comodamente alla tua pianta.

Una volta che la tua pianta è nella sua scatola, punta il lato aperto della scatola verso la finestra.

Se vuoi arricciare lo stelo, puoi gradualmente girare la pianta, di molto poco ogni volta all’interno della sua scatola, ogni due settimane circa.

La pianta tenderà sempre a dirigersi verso la luce, creando un effetto riccio.

Metodo del fil di ferro

Un altro modo per arricciare il bambù della fortuna è con il metodo del fil di ferro. Questo metodo può essere utilizzato solo quando la pianta è ancora molto giovane.

Infatti lo stelo deve essere ancora molle. Puoi approfittare di talee giovani. Più vecchio diventa il bambù della fortuna, più è difficile che si pieghi con questo metodo, e potrebbe finire per rompersi.

Avvolgi il filo attorno al gambo del bambù, iniziando dal basso, e piegalo nella forma che vuoi. Col tempo, il gambo prenderà la forma del filo che ha intorno.

Lascia il filo intorno al gambo fino a quando non ha raggiunto la forma che desideri. Assicurati che, sciogliendo il filo, lo stelo rimanga nella forma arricciata.

Quando decidi di rimuovere il filo, assicurati di farlo con attenzione: inizia dall’alto verso il basso.

Condizione ideale per arricciare

Il bambù della fortuna assumerà una nuova forma più rapidamente se vive in un ambiente umido e caldo. Cresce bene in una temperatura che va dai 18 ai 35 gradi.

Non ama luce diretta del sole. Se pensi di fare più in fretta, in realtà stai danneggiando il tuo bambù posizionandolo direttamente al sole.

Assicurati di dargli acqua non calcarea, ogni 10 giorni circa, sia se lo coltivi in vaso che in acqua.

Se riceve cure adeguate, non solo sarà più probabile che assuma la forma arricciata che desideri, ma crescerà anche più velocemente, il che ridurrà il tempo necessario.

Giuseppe Iozzi
Nato a Napoli. Psicologo, col pollice verde. Ascolto i pazienti per professione, parlo alle piante per passione.