Non solo la Stella di Natale ecco le Piante più belle per queste festività

Anche se la stella di Natale può essere la pianta protagonista assoluta durante le festività natalizie, non si limita tutto a questa pianta dalle foglie rosse.

Infatti, ci sono molte altre piante incantevoli che possono aggiungere un tocco di bellezza alla tua casa.

Ognuna di queste piante natalizie porta in casa un suo fascino, creando un ambiente accogliente e festoso.

Vediamo insieme cinque piante che puoi coltivare nel periodo di Natale!

Cactus di Natale

Si tratta della Schlumbergera, ovvero del cactus di Natale, con i suoi steli aggraziati e cadenti e i vivaci fiori magenta, è una delle piante preferite durante le festività natalizie.

Fiorendo nei toni del rosa, rosso, bianco o viola, questo cactus tropicale non è solo bello ma anche facile da curare.

A differenza dei suoi parenti che vivono nel deserto, il cactus di Natale preferisce la luce indiretta e livelli di umidità leggermente più alti, rendendolo la scelta ideale per la coltivazione in interno.

La sua fioritura durante il periodo natalizio aggiunge un tocco unico a qualsiasi spazio.

Amaryllis

L’Amaryllis è una splendida pianta bulbosa che abbellisce le case con i suoi grandi fiori a forma di tromba.

Inoltre è un simbolo di bellezza e di attesa durante le vacanze. Con la dovuta cura, questa pianta produce steli alti e robusti coronati da fiori spettacolari, che la rendono un bellissimo centrotavola per allestimenti festivi.

Rosa di Natale

La rosa di Natale, conosciuta anche come Elleboro, è una pianta perenne resistente al freddo che fiorisce nei mesi invernali.

Con delicati fiori simili a rose che si presentano nei toni del bianco, rosa e bordeaux intenso, la rosa di Natale aggiunge un tocco di magia ai tuoi spazi.

La sua capacità di resistere al gelo e alle temperature fredde la rende un simbolo di speranza e resilienza durante le festività natalizie.

Che sia piantata in giardini all’aperto o esposta in vaso al chiuso, la rosa di Natale dona un’atmosfera incantevole.

Pino di Norfolk

Per chi cerca un albero di Natale non tradizionale, il pino di Norfolk (Araucaria heterophylla) offre un’alternativa unica.

Questa conifera sempreverde presenta foglie morbide e piumate disposte in spirali lungo i suoi rami, che ricordano un albero di Natale in miniatura.

Anche se non è un vero pino, il pino di Norfolk può essere decorato con ornamenti e luci in miniatura, creando un’incantevole decorazione natalizia.

Con la dovuta cura, può prosperare in casa per il tempo limitato delle vacanze festive.

Vischio

Ricco di tradizione e simbolismo, il vischio è una classica pianta natalizia associata all’amore.

Sebbene sia spesso appeso come decorazione per incoraggiare i baci, il vischio è anche venerato per le sue foglie sempreverdi e le sue bacche bianche.

In natura, il vischio cresce come pianta parassita sugli alberi, ma per scopi decorativi viene spesso utilizzato in mazzi.

Aggiungere il vischio all’arredamento della casa porta un tocco di tradizione e calore alla tua casa durante le festività natalizie.


Photo Credits:

Le immagini presenti in questo articolo sono di proprietà di Meraki s.r.l.s.

Adriana Capasso
Adriana Capasso
Nata a Napoli e laureata in Lettere. Convinta che prendersi cura degli esseri viventi, imparando a conoscerli sia, alla fine, prendersi cura di se stessi. Parlo delle piante, ovviamente.