La Calla ha le foglie scolorite e gialle per 4 motivi che forse ignori

La calla è una pianta ornamentale che appartiene alla famiglia delle Araceae.

Si distingue per il suo fusto eretto, le foglie lunghe e carnose, e i fiori a forma di tromba.

I fiori della calla sono di colore bianco, rosa, arancione o giallo, a seconda della specie, e sono molto apprezzati sia in giardino che in vaso.

Le foglie della calla sono di colore verde scuro nella parte superiore e giallo chiaro nella parte inferiore e in mancanza dei fiori sono comunque esteticamente gradevoli per il tuo giardino.

In molti casi, tuttavia, le foglie della calla tendono a diventare gialle quando la pianta è sottoposta a stress o ha bisogno di cure particolari.

Ti aspetto nel nostro Gruppo Facebook dove puoi spiegarmi il TUO dubbio su fiori e piante... e non dimenticare di mettere una foto della tua pianta così capisco subito il problema! Ti Aspetto!

Ci sono diversi fattori che possono causare questo cambiamento di colore, scopriamoli insieme!

Mancanza di luce

Una delle principali cause delle foglie gialle della calla è la mancanza di luce.

La calla è una pianta che ha bisogno di molta luce per crescere in modo sano e produrre fiori.

Se la pianta viene posizionata in un ambiente troppo buio, le foglie potrebbero diventare gialle e cadere.

Per evitare questo problema, è importante assicurarsi che la calla riceva almeno sei ore di luce solare diretta al giorno.

Mancanza di acqua

Anche la mancanza di acqua può causare ingiallimento delle foglie della calla.

La pianta ha bisogno di essere annaffiata regolarmente, soprattutto durante i mesi caldi, per evitare che il terreno si asciughi troppo.

Se la calla viene lasciata senz’acqua per troppo tempo, le foglie diventeranno gialle e secche e la pianta potrebbe anche perdere i fiori.

Per evitare questo problema, è importante controllare il terreno regolarmente e annaffiare la pianta quando il terreno è leggermente asciutto.

Non concimi abbastanza

Un altro fattore che può causare foglie gialle sulla calla è la mancanza di nutrienti.

La pianta ha bisogno di una buona quantità di nutrienti per crescere in modo sano e produrre fiori.

Se il terreno in cui è piantata la calla è povero di nutrienti o se la pianta non viene fertilizzata regolarmente, le foglie potrebbero diventare gialle.

Per evitare questo problema, è importante utilizzare un fertilizzante specifico per le piante da fiore e seguire le indicazioni riportate sulla confezione.

Non sottovalutare il pH del terreno

Il pH del terreno può influire sulle foglie gialle della calla in quanto può determinare la capacità che ha la pianta di assorbire i nutrienti.

Il pH è il valore numerico che indica l’acidità o la basicità del terreno, e può variare da 0 a 14.

Un terreno con un pH compreso tra 6,5 e 7,5 è considerato neutro e adatto alla maggior parte delle piante, mentre un terreno con un pH inferiore o superiore ai valori citati può essere troppo acido o troppo basico per alcune piante.

La calla preferisce un terreno leggermente acido, con un pH compreso tra 6 e 6,5.

Se il terreno è troppo acido o troppo basico, la pianta potrebbe avere difficoltà a assorbire i nutrienti di cui ha bisogno, causando l’ingiallimento delle foglie.

Per evitare questo problema, è importante verificare il pH del terreno prima di piantare la calla e, se necessario, modificarlo utilizzando dei prodotti appositi.

Inoltre, è importante non esagerare con l’utilizzo di fertilizzanti, poiché questi possono alterare il pH del terreno e causare problemi alla pianta.

Adriana Capasso
Nata a Napoli e laureata in Lettere. Convinta che prendersi cura degli esseri viventi, imparando a conoscerli sia, alla fine, prendersi cura di se stessi. Parlo delle piante, ovviamente.