Puoi capire se il tuo Geranio riceve Poca Luce se comincia a presentare questi Segnali

Ma quanto è importante la luce per le nostre piante? Potremmo definirlo un fattore vitale e di certo non da meno per i nostri gerani.

Le fioriture esplosive e colorate e l’abbondanza della delle foglie sulla chioma sono senz’altro il risultato di una corretta esposizione.

Ci sono alcuni sintomi che possiamo classificare come una diretta conseguenza dell’assenza di luce e tra questi alcuni non sono molto comuni.

Vediamo come capire quando il nostro geranio ha bisogno di più luce e che tipo di esplosione dargli.

Rami allungati e deformi

Il periodo di fioritura è il momento in cui la pianta spende la maggior parte di energie, e la più importante fonte di energia che la pianta utilizza è la luce.

È per questo che i rami cominciano a protendere verso punti maggiormente luminosi, allungandosi e assumendo forme strane.

Avere rami allungati potrebbe voler dire che il geranio abbia bisogno di più luce, soprattutto se l’allungamento è accompagnato da una scarsa produzione dei fiori.

Sono sempre felice di aiutarti ad avere finalmente il "Pollice Verde". Se vuoi ricevere i miei consigli di giardinaggio direttamente sul tuo WhatsApp puoi aggiungermi e fare questa procedura. Oppure puoi entrare nel nostro Gruppo Facebook dove puoi spiegarmi il TUO dubbio su fiori e piante... e non dimenticare di mettere una foto della tua pianta così capisco subito il problema! Ti Aspetto!

Assicurati che il tuo geranio goda di una posizione ideale come quella esposta ad est. in questo modo possono godere di una luce brillante e anche se diretta non troppo cocente poiché si tratta delle prime ore del mattino.

Per il primo periodo primaverile puoi lasciare che i gerani siano esposti a sud, ma quando cominciano ad irrigidirsi le temperature con caldi torridi e sole cocente provvedi a spostarli o le foglie potrebbero bruciare al sole.

Foglie dal colore sbiadito

La fotosintesi è il processo chimico tramite il quale il pigmento verde delle piante riesce a catturare la luce e trasformarla in energia per vedere la chioma prospera e sana.

Se la luce ricevuta dal tuo geranio non è sufficiente ti ritroverai con foglie dal colore sbiadito per i primi tempi fino a quando non cominceranno a ingiallire e cadere, provocando seri danni alla pianta.

Pochi fiori

Poiché la fioritura richiede al geranio una grande quantità di energia che riesce a carpire dalla luce; quindi, se non hai esposto i gerani ad una luce brillante non puoi aspettarti fioriture abbondanti.

La luce solare fa in modo che si attivi la fotosintesi e questo porta compimento il ciclo evolutivo della pianta e quindi la conduce alla fioritura che è la principale responsabile della riproduzione per le tue piante.

Foglie secche

Se ti ritrovi con foglie che cominciano a seccare unicamente su di un lato del tuo geranio, la motivazione può essere la scarsità di luce.

Probabilmente una parte non riceve la quantità di luce di cui ha bisogno e questo  accade quando teniamo i nostri gerani a mezz’ombra per proteggerli dal sole cocente.

La mezz’ombra non è sbagliata ma presta attenzione a che la pianta su tutta la chioma riceva per alcune ore del giorno la luce.

Giuseppe Iozzi
Nato a Napoli. Psicologo, col pollice verde. Ascolto i pazienti per professione, parlo alle piante per passione.