Ortensia: 3 motivi per cui sta diventando verde

I fiori di ortensia diventano verdi perché il loro colore sbiadisce naturalmente dai colori vivaci al verde chiaro man mano che invecchiano durante l’anno.

In più, meno ore di luce del giorno significa che c’è meno energia per l’ortensia per produrre il pigmento responsabile delle fioriture colorate, dunque i fiori diventano verdi.

Continua a leggere per scoprire perché i fiori di ortensia diventano verdi e se puoi impedire che i fiori diventino verdi.

Ciclo di vita del fiore

Il motivo più comune per cui i fiori di ortensia diventano verdi è perché ciò fa parte del ciclo di vita del fiore.

I fiori di ortensia cambiano colore nel corso della stagione poiché reagiscono al cambiamento delle stagioni e iniziano ad invecchiare. Spesso iniziano con il loro colore originale, poi diventano verdi e infine marroni alla fine della stagione.

Questo è un ciclo comune ai fiori di ortensia e il fatto che i tuoi fiori siano diventati verdi potrebbe non indicare alcun problema o stress ambientale, semplicemente la concentrazione dei pigmenti di colore nelle foglie cambia nel corso dell’estate con i fiori che diventano verdi.

La velocità con cui i fiori dell’ortensia diventano verdi varia ogni anno e può dipendere dalle varietà di ortensie poiché alcune varietà di ortensie diventano verdi più facilmente di altre.

Se il fiore è diventato verde allora il cambiamento di colore non è correlato all’acidità e all’alcalinità del terreno.

In effetti, un cambiamento nell’acidità del suolo può far sì che alcune varietà di ortensie cambino il colore delle loro fioriture dal blu (che indica il terreno acido) al rosa (che indica il terreno alcalino) se si verificano cambiamenti nel pH del terreno.

Lunghezza del giorno

I fiori di ortensia diventano verdi quando ricevono meno ore di luce del giorno.

Con meno ore di luce solare c’è meno energia per i capolini per produrre la pigmentazione blu, rosa o bianca nei fiori. Questo fa sì che i fiori dell’ortensia sbiadiscano dal loro colore originale al verde a fine estate.

Si pensa che non sia necessariamente l’intensità della luce a far diventare verdi i fiori, ma la minore durata del giorno.

Questo è il motivo per cui è proprio alla fine dell’estate che offre meno ore di luce che i fiori dell’ortensia diventano più spesso verdi mentre in primavera con più ore di luce la pianta ha l’energia per produrre i pigmenti più colorati dei fiori.

Tuttavia è importante non interpretare questa spiegazione come un consiglio per posizionare la tua ortensia in un sole più intenso.

Le ortensie sono piante boschive che crescono naturalmente sotto la chioma di un albero e la maggior parte delle varietà non tollera il pieno sole in quanto può bruciare le foglie e i fiori, quindi pianta sempre le tue ortensie alla luce screziata o al sole mattutino seguito dall’ombra pomeridiana.

Calore e umidità

Si pensa che anche il calore e l’umidità possano contribuire a far diventare verdi i fiori di ortensia. Le ortensie che diventano verdi sembrano essere un problema più diffuso nei climi caldi e ricchi di umidità.

Le ortensie sono piante assetate che richiedono che il terreno sia costantemente umido per evitare che foglie e fiori appassiscano.

Se le temperature sono elevate, l’ortensia può essere sotto stress poiché il sistema radicale non può assorbire l’umidità abbastanza velocemente da sostituire la perdita di umidità dalle foglie.

Si pensa che questo tipo di stress combinato con l’umidità possa accelerare il passaggio dei fiori di ortensia dal loro colore originale ad un verde pallido o addirittura marrone.

Come evitare che le ortensie diventino verdi?

Per evitare che i fiori di ortensia diventino verdi è importante replicare le condizioni del loro ambiente nativo con luce solare screziata, annaffiando spesso per mantenere umido il terreno e utilizzare un fertilizzante bilanciato in primavera per garantire che l’ortensia abbia tutti i nutrienti di cui ha bisogno.

Anche con le migliori cure, i fiori di ortensie possono ancora diventare verdi alla fine della stagione, quando invecchiano o in reazione a meno ore di luce con conseguente minore concentrazione di pigmenti di colore nei fiori.

Spesso la causa esatta per cui le ortensie diventano verdi è sconosciuta, ma fortunatamente le ortensie possono crescere bene anche se i loro fiori diventano verdi.

Le ortensie a volte possono persino diventare verdi per un anno o due, quindi tornare al loro colore originale per ragioni non chiare.

Ci sono però ortensie come l’Hydrangea paniculata Limelight che hanno fiori verdi naturali molto eleganti.

Questa particolare varietà rimane di un verde lime per tutta la stagione, quindi o il colore verde è assolutamente normale.

Adriana Capasso
Nata a Napoli e laureata in Lettere. Convinta che prendersi cura degli esseri viventi, imparando a conoscerli sia, alla fine, prendersi cura di se stessi. Parlo delle piante, ovviamente.