Cosa sono i Succhioni del Limone?

I succhioni del limone sono rami specifici che richiedono un’attenzione esigente.

Si tratta di rami lunghi che crescono quasi perpendicolari al suolo a partire dalle branche del limone, rami di struttura di oltre due anni.

Partono spesso da branche inclinate e soprattutto nelle zone d’ombra della chioma, in particolar modo sulla sommità della chioma.

Hanno una crescita molto veloce e la loro crescita può raggiungere anche i 3 metri di altezza in una stagione.

La loro presenza può avere delle conseguenze su tutto il corpo della pianta del limone e ti spiego come mai è importante monitorarne la crescita.

Differenza tra succhione e pollone

Sia i succhioni che i polloni sono entrambi rami, parti indesiderate sugli alberi da frutto.

I succhioni sono rami vigorosi situati sul dorso della chioma; i polloni nascono, invece, dalle radici o dal pedale.

Perché vanno eliminati?

L’eliminazione dei succhioni e dei polloni è un’attività che va praticata, a parte alcune eccezioni, sulle piante del limone.

Si tratta comunque di rami vegetativi improduttivi e la loro crescita non fa altro che sottrarre risorse alla pianta, spesso infoltendo la chioma a tal punto da impedire che la luce arrivi ai rami destinati alla fruttificazione.

Quando vanno eliminati?

La sola rimozione dei succhioni è un’operazione che deve avvenire in estate, a differenza della potature di produzione che viene effettuata sul finire dell’inverno.

Non aspettare il riposo del limone poiché questi rami continueranno a crescere a discapito delle funzioni vitali della pianta.

Cosa vuol dire quando ci sono troppi succhioni?

Il numero di succhioni sul nostro limone ci sta comunicando anche qualcosa di specifico.

Quando sono numerosi bisogna tener ben presente che la potatura che sarà effettuata sul finire dell’inverno, quella di produzione, non dovrà essere drastica.

Questo perché la pianta, avendo alimentato molti succhioni, sarà esausta e sottoporla ad una potatura drastica ne aumenterà solo lo stress.

Vanno sempre potati?

Anche se generalmente i succhioni vanno sempre eliminati precocemente e nel periodo più appropriato, in alcuni casi possono essere utili.

Possono sia servire per rimpiazzare le branche orizzontali, quelle ormai vecchie o secche, oppure possono essere utilizzati per rimpiazzare parte della chioma danneggiata dal gelo invernale.

Questo è possibile lasciando crescere il ramo per tutta la stagione e quando ancora flessibile lo si piega, inclinandolo.

Lo sfruttamento del potere rigenerante dei succhioni, come anche dei polloni, è lecito quando gelate intense compromettono l’intera chioma.


Photo Credits:

Le immagini presenti in questo articolo sono di proprietà di Meraki s.r.l.s.

Giuseppe Iozzi
Giuseppe Iozzi
Nato a Napoli. Psicologo, col pollice verde. Ascolto i pazienti per professione, parlo alle piante per passione.