Scegli questi 5 fiori autunnali facilissimi da curare per una casa colorata e di stile

In autunno tutto quello che vorremmo è riempire la nostra casa o il nostro balcone con fiori dai colori autunnali.

In effetti le piante che fioriscono in autunno sono caratterizzate da bei colori intensi che vanno dal viola, al porpora, all’arancio.

Quindi perché non allestire fioriere ricche di colore o vasi da tenere in casa (quando è possibile coltivarle all’interno) per creare un ambiente autunnale per eccellenza?

Scopriamo insieme come abbellire casa con 5 fiori autunnali semplici da curare!

Viole

Ideali per i giardini autunnali, le viole del pensiero offrono il loro colore intenso per quasi sei mesi: in autunno quando vengono piantate, in inverno durante una serie di giornate di sole e di nuovo in primavera.

Le viole del pensiero possono essere piantate in qualsiasi momento a partire da metà settembre e fino a ottobre.

Questi fiori possono essere piantati in giardino o puoi tenerli in vaso in balcone. In giardino puoi aggiungere un gruppo di viole per illuminare una bordura, sotto un albero o lungo una recinzione.

Con così tanto colore da godere in così tanti modi, le viole del pensiero autunnali e invernali non dovrebbero mancare nel tuo giardino e porteranno colore nei mesi più freddi e tristi dell’anno.

Ciclamino

Il Ciclamino è una piante da appartamento coltivata per i suoi fiori invernali grandi e appariscenti, nei toni del bianco, rosa e rosso.

I fiori dai colori intensi sono impreziositi da foglie marmorizzate a forma di cuore. Se dai le giuste cure, dovrebbero fiorire per almeno sei settimane.

I ciclamini a fiore più piccolo vengono vendute come piante da aiuola da esterno in autunno. Queste sono ottime per aggiungere colore a vasi e fioriere in autunno e all’inizio dell’inverno. Tuttavia non sono resistenti al gelo.

I ciclamini più piccoli muoiono naturalmente in primavera, in preparazione di un periodo di riposo in estate.

A questo punto molte persone scartano la loro pianta, ma puoi incoraggiare la pianta a fiorire di nuovo l’inverno successivo se permetti alla pianta di seguire il suo ciclo di crescita naturale, riduci le annaffiature in estate mentre riposa.

Crisantemo

Sai che l’autunno si avvicina quando vedi sbocciare i crisantemi. Questo classico fiore autunnale è quasi il simbolo della stagione.

I crisantemi sono piante erbacee perenni che sono foto-periodiche, il che significa che la lunghezza del giorno determina quando fioriscono. Quando le notti raggiungono le dieci ore, iniziano a produrre gemme. Entro 6-8 settimane, inizieranno a fiorire.

Il crisantemo ama il clima più fresco dell’autunno. Le temperature più basse producono un colore dei fiori più intenso e fiori più duraturi fino a quando un forte gelo non uccide la pianta (ma non le radici).

Sebbene preferiamo le tonalità autunnali, i fiori di crisantemo sono disponibili in tutti i colori tranne il blu.

Il crisantemo cresce anche in ombra parziale, ma preferiscono il pieno sole. Se vuoi il numero massimo di fiori sulle tue piante, coltivali in pieno sole, ovvero garantisci da 6 a 8 ore di sole al giorno.

Heuchera

La pianta di Heuchera, più che un fiore autunnale è una pianta che in alcune sue varietà presenta foglie dai colori autunnali che vanno dal bordeaux al porpora.

Infatti una delle sue varietà è chiamata proprio Autumn leaves. Questa pianta molto decorativa forma un cespuglio fitto di foglie lobate di medie dimensioni che cambiano con la stagione dal rosso in primavera, al marrone in estate, al rosso rubino in autunno.

Nelle zone più calde è meglio tenere le piante in ombra parziale.

Erica

L’erica è una pianta fiorita che puoi trovare proprio in autunno in vivaio e che resiste anche all’inverno se vivi in una zona che non prevede gelate.

Ha fiori piccoli e numerosi su steli che crescono verso l’alto e puoi trovarli in colori che vanno dal bianco al rosa al rosso rubino intenso.

La crescita è relativamente lenta e l’erica non supererà mai i 40 cm di altezza.

Puoi coltivarla in vaso in balcone o puoi allestire delle fioriere con più piantine di erica che daranno un tocco autunnale al tuo balcone.

Adriana Capasso
Nata a Napoli e laureata in Lettere. Convinta che prendersi cura degli esseri viventi, imparando a conoscerli sia, alla fine, prendersi cura di se stessi. Parlo delle piante, ovviamente.