Se i fiori dei Gerani stanno seccando non hai valutato questi 4 motivi

Ogni persona che ama coltivare piante, non importa quanto esperta, incontrerà alcuni problemi comuni durante la coltivazione dei gerani.

I problemi più comuni sono alla base di alcuni segni di sofferenza della pianta, infatti potresti notare che i fiori iniziano a seccare completamente.

Un’annaffiatura impropria, troppa o troppo poca acqua, è uno degli errori più comuni che possono causare problemi alla crescita e alla salute dei gerani.

Le malattie batteriche o fungine possono arrestare la crescita dei gerani e spesso provocano avvizzimento o scolorimento di foglie, steli o fiori.

Ma non sempre c’è da preoccuparsi, vediamo insieme quali sono i motivi più comuni per cui i fiori dei gerani stanno seccando.

Fine del ciclo di fioritura

Non sempre la causa alla base dei fiori di geranio secchi è una coltivazione sbagliata.

Quando i gerani sono fioriti da molte settimane, il ciclo di fioritura potrebbe interrompersi e noterai che sta accadendo proprio perché i fiori iniziano a seccare gradualmente.

Sono sempre felice di aiutarti ad avere finalmente il "Pollice Verde". Se vuoi ricevere i miei consigli di giardinaggio direttamente sul tuo WhatsApp puoi aggiungermi e fare questa procedura. Oppure puoi entrare nel nostro Gruppo Facebook dove puoi spiegarmi il TUO dubbio su fiori e piante... e non dimenticare di mettere una foto della tua pianta così capisco subito il problema! Ti Aspetto!

Ma c’è un modo per prolungare la fioritura in questo caso: man mano che i fiori si seccano eliminali pizzicandoli tra le dita, in questo modo la pianta emetterà nuovi boccioli e godrai dei fiori più a lungo.

Irrigazione impropria

Un’irrigazione impropria dei tuoi gerani può causare i seguenti problemi:

  • Caduta delle foglie
  • Scolorimento di foglie, steli o fiori
  • Iniziano a seccare foglie, steli o fiori

Non innaffiare abbastanza i gerani può influenzare la vivacità e la bellezza dei fiori. Pensa a come ti senti quando sei fuori in una calda giornata estiva, il sole è caldo e tu resti senza acqua per ore.

I tuoi gerani sono influenzati dal caldo e dalla mancanza d’acqua più o meno come noi, solo che non possono spostarsi all’ombra. Inoltre, l’acqua insufficiente può ostacolare gravemente la crescita dei gerani, quindi è particolarmente importante annaffiare correttamente.

Anche l’irrigazione eccessiva può causare problemi, poiché le radici faranno fatica ad assorbire nutrienti e ossigeno se il terreno in cui si trovano è troppo umido.

Il modo migliore per determinare se l’irrigazione impropria è la causa del tuo problema è tastare il terreno con le dita e controllare se il terreno è umido un paio di centimetri sotto la superficie.

Se il terreno è ancora umido qualche centimetro più in basso, puoi sospendere l’irrigazione ancora per un po’. Se invece il terreno è asciutto qualche centimetro più in basso, i tuoi gerani hanno sete, è ora di annaffiare.

Malattie batteriche o fungine

Le malattie batteriche o fungine possono presentarsi in diversi modi. Mentre l’irrigazione adeguata è qualcosa che tutti possono facilmente controllare, spesso la malattia diventa evidente solo quando è in uno stadio avanzato.

Un giorno i tuoi gerani sono belli e fioriti e il giorno dopo i fiori sono improvvisamente secchi, con un misterioso cambiamento di colore e vivacità.

Alcuni dei segni più comuni di malattia sono:

  • Scolorimento di foglie, stelo o fiori
  • Comparsa di macchie e chiazze sulla parte superiore o inferiore delle foglie
  • Foglie, steli o fiori secchi

Potresti pensare, ma questi sono gli stessi problemi che possono apparire con un’irrigazione impropria, come faccio a capire la differenza?

E proprio per questo è sempre importante determinare prima se stai innaffiando correttamente i tuoi gerani. Una volta stabilito che l’acqua non è il problema, puoi passare alla valutazione della presenza di malattie.

Le malattie batteriche possono essere diffuse attraverso una serie di fattori, tra cui:

  • Insetti come la mosca bianca
  • Patogeni trasportati dall’acqua
  • Patogeni del suolo
  • Talee o strumenti infetti

Rianimare i tuoi gerani può spesso essere semplice poiché potresti farlo attraverso la potatura di foglie, steli o fiori deboli o danneggiati.

Le infezioni fungine devono essere affrontate rapidamente per prevenirne la diffusione. Per trattare i funghi sui tuoi gerani, elimina le aree interessate e applica un fungicida per prevenirne la ricomparsa.

Farfalla del geranio

Se noti che i fiori si seccano improvvisamente, la pianta potrebbe aver contratto la comunissima farfalla del geranio.

gerani colpiti da questo insetto mostrano alcuni segni come: macchie sui petali, fiori che seccano all’improvviso oppure puoi notare dei buchi sugli steli, segno del passaggio delle larve.

Le larve penetrano nello stelo del geranio e si cibano dei tessuti interni della pianta. Se agisci velocemente con alcuni metodi efficaci puoi recuperare il geranio ed evitare che i fiori e le foglie si secchino improvvisamente.

Adriana Capasso
Nata a Napoli e laureata in Lettere. Convinta che prendersi cura degli esseri viventi, imparando a conoscerli sia, alla fine, prendersi cura di se stessi. Parlo delle piante, ovviamente.