Geranio: come ravvivare il colore dei fiori

I gerani sono una delle piante da fiore più viste sui balconi delle nostre case. Colorati e profumati, danno quel tocco in più alle tue fioriere all’esterno.

Ma spesso capita di notare che i fiori sbiadiscono e perdono la loro intensità: che cosa succede in questo caso?

I motivi possono essere vari e capirne la causa è il passo giusto per poter risolvere il problema e far ritornare i tuoi gerani al colore originario.

Scopriamo quindi insieme come ravvivare il colore dei fiori dei gerani.

Mancanza di concime

Se il tuo geranio è privo di nutrienti importanti, mostrerà i sintomi di questa carenza.

Oltre ad avere una crescita lenta e ingiallimento delle foglie, la mancanza di concime potrebbe anche far sbiadire il colore dei fiori.

Chi coltiva gerani in salute e rigogliosi spesso concima le piante in modo costante, ovvero durante tutto l’anno, utilizzando un concime liquido.

È fondamentale anche che la tua pianta riceva la giusta quantità di acqua, in particolare se coltivata in casa.

Un accumulo di sali si verifica nel terreno quando il geranio non riceve abbastanza acqua e questo può bloccare la crescita delle piante.

Terreno sbagliato

Un altro problema che potrebbe essere la causa dello sbiadimento dei fiori è proprio il terreno utilizzato.

I gerani crescono bene nella maggior parte dei terreni da giardino purché siano drenanti, ovvero che lasciano scorrere via velocemente l’acqua di troppo dell’annaffiatura.

Un terreno ricco di materia organica, ovvero con aggiunte di compost, si traduce in una crescita migliore, ma i gerani possono crescere anche in terreni più poveri.

Le piante, soprattutto i fiori, si comportano meglio in un terreno fatto apposta per piante fiorite. Cambia la miscela e rinvasa i tuoi gerani, controlla poi che i fiori ritornino ad avere i loro colori intensi.

Troppo sole

Anche il troppo calore del sole o le troppe ore di luce potrebbero essere la causa di un colore sbiadito dei petali.

Infatti, soprattutto in estate o nei mesi più caldi, se esponi i tuoi gerani a troppe ore di sole caldo, questi potrebbero soffrire e la conseguenza saranno dei fiori con colori meno intensi.

Proteggi dal sole più caldo i tuoi gerani, utilizzando un telo protettivo nelle ore o nei mesi più torridi: i fiori dovrebbero riprendere il loro colore intenso dopo qualche settimana.

Alcuni consigli sulla cura

Infine, per essere certi che la fioritura del tuo geranio sarà prolungata è opportuno eliminare i fiori secchi.

Togli i fiori appassiti e le foglie secche: con questo metodo i gerani useranno le loro energie per far spuntare nuovi fiori invece che sprecarle per produrre semi.

Adriana Capasso
Nata a Napoli e laureata in Lettere. Convinta che prendersi cura degli esseri viventi, imparando a conoscerli sia, alla fine, prendersi cura di se stessi. Parlo delle piante, ovviamente.