Qual è il periodo giusto per comprare dei Gerani?

Non è raro andare al vivaio giusto per dare un’occhiata e uscirne carichi di piante! Ad alcune non si può in alcun modo resistere: è il caso dei Gerani, pieni di fiori colorati e foglie verdissime.

Ovviamente, dal vivaio, troviamo Gerani nel pieno della salute in quasi ogni periodo dell’anno.

Non sempre, tuttavia, è opportuno acquistare questa pianta e portarla a casa: corriamo il rischio di comprarla in un periodo poco adatto o in cui tenerla in forma risulta più complicato.

Ma qual è il periodo giusto per comprarli?

Il mese più adatto all’acquisto

Sicuramente il mese migliore in cui acquistare i Gerani è aprile!

Ti aspetto nel nostro Gruppo Facebook dove puoi spiegarmi il TUO dubbio su fiori e piante... e non dimenticare di mettere una foto della tua pianta così capisco subito il problema! Ti Aspetto!

Ad aprile, infatti, la primavera è già arrivata e le temperature sono sicuramente già salite permettendovi di esporre senza problemi questa pianta sul balcone.

Ovviamente, nulla vi vieta di comprare questa pianta già a marzo o più tardi, magari a maggio giugno: preferibile è che sia un mese primaverile e le temperature siano in aumento.

N.B: lo stelo del Geranio è bucato? Ecco come risolvere.

Come averne cura

Non appena portata la pianta di Gerani a casa, toglietela dal suo vaso in plastica, mettendola in uno di coccio o terracotta provvisto di fori di scolo.

Di solito, questa pianta viene messa in vasi da ringhiera dove possono ricevere il giusto apporto di luce solare.

Mantenete il terriccio sempre umido, senza però esagerare.

Tenete le foglie pulite, passandoci sopra regolarmente un batuffolo di cotone imbevuto in una soluzione a base d’acqua (500 ml) e sapone di Marsiglia (30 grammi in scaglie).

Qui, potete trovare tutti i segreti di potatura.

Inoltre, non esponete a un vento troppo forte o intenso: questo potrebbe spezzare i rami più lunghi e legnosi o causare la caduta dei boccioli.

N.B: se avete bisogno di altri consigli di coltivazione, potete trovarli qui.

Posso comprarli in altri periodi?

Comprare il Geranio in altri periodi è possibile, ma prendetevene cura senza forzarne la fioritura.

Se la acquistate alla fine dell’estate, ad esempio, non vi aspettate che resti fiorita a lungo: la pianta perderà i suoi fiori con l’arrivo del freddo e riprenderà a fiorire e crescere solo alla primavera successiva.

Attenzione: è sempre meglio comprare una pianta di Gerani in primavera.

Quando rinvasarli

In molti che hanno una pianta di Geranio dagli anni precedenti non sanno quando è il momento di rinvasarli per permettergli di crescere e fiorire ancora.

Questa pianta va rinvasata agli inizi della stagione primaverile, di solito una volta ogni 2 anni.

Quando rinvasate il Geranio, fatelo scivolare fuori dal suo vaso precedente in modo lento e senza danneggiare le radici. Poi, mettetelo in un vaso dal diametro leggermente più grande rispetto al precedente.

Attenzione: se avete dubbi, rivolgetevi sempre a un professionista.

Quando piantarli

Ci sono due periodi in cui è meglio piantare questa pianta.

Il primo è quello primaverile, più precisamente a marzo-aprile. In questo modo, i semi germoglieranno nel periodo caldo in modo molto veloce: le probabilità di sviluppo sano sono più alte. Tuttavia, le possibilità che questa pianta fiorisca già sono molto basse.

Il secondo è quello autunnale, più precisamente a settembre-ottobre. In questo caso, mettete il vaso in un luogo al riparo dalle intemperie e dalle gelate. Le possibilità che questa pianta fiorisca in primavera o estate successiva sono più alte.

Nel seminare questa pianta, disponete i semi abbastanza lontani gli uni dagli altri e copriteli giusto con una spolverata di terriccio.

Curiosi di conoscere le specie e le varietà più belle di Geranio? Eccole.

Gianluca Grimaldi
Da sempre sono appassionato di fiori e piante, di giardinaggio e di tutto quello che è "verde". Credo che la parola "ecologia" sia sinonimo della parola "futuro".