Se lo stelo del Geranio è bucato ecco cosa sta succedendo

Uno dei grandi classici del giardinaggio è di sicuro il colore vibrante delle piante mediterranee, in particolare i Gerani.

Queste piante fiorite sono particolarmente preferite dai coltivatori per il loro aspetto rustico e per le generose esposizioni di fiori dai colori vivaci.

Tuttavia, non sono immuni dai problemi e negli anni le persone si sono chieste molte volte come affrontare i problemi del geranio e, soprattutto, come prevenirli.

Uno di questi problemi è trovare gli steli con dei fori, vediamo perché accade e come risolvere!

Riconoscere la falena del geranio

La farfalla del geranio è un parassita proveniente dall’Africa, all’inizio ha l’aspetto di un piccolo vermetto lungo circa 20 mm.

Sono sempre felice di aiutarti ad avere finalmente il "Pollice Verde". Se vuoi ricevere i miei consigli di giardinaggio direttamente sul tuo WhatsApp puoi aggiungermi e fare questa procedura. Oppure puoi entrare nel nostro Gruppo Facebook dove puoi spiegarmi il TUO dubbio su fiori e piante... e non dimenticare di mettere una foto della tua pianta così capisco subito il problema! Ti Aspetto!

È attratto dal profumo delle foglie e depone le uova sulla pianta, le farfalle che successivamente si schiudono sono il problema principale.

Una volta che le uova si schiudono, i bruchi si insinuano all’interno dello stelo della pianta e il ciclo ricomincia da capo.

Segni certi del problema

Le piante di Geranio sono attaccate da questo parassita durante i mesi più caldi dell’anno, cioè da giugno a settembre, quindi fai attenzione in questi mesi.

Ispeziona attentamente la pianta: potresti vedere i piccoli bruchi dal colore giallo pallido, poi diventano di colore più scuro con l’età.

Questi bruchi si insinuano all’interno dello stelo, quindi piccoli buchi con un anello nero attorno a loro sono un segno rivelatore e la pianta risulta inoltre visibilmente indebolita.

Se rompi lo stelo dove sono visibili i buchi, troverai i bruchi all’interno. La pianta può anche smettere di fiorire e alla fine gli steli infestati marciranno.

Taglia gli steli infetti e buttali via nel cestino, non compostarli.

Quali varietà di gerani attacca?

Tutti i tipi di geranio (pelargonium) sono vulnerabili, ma le più colpite sembrano essere le varietà carnose e verticali di geranio e quelli che vengono chiamati gerani zonali.

Le varietà pendenti e rampicanti sono meno inclini agli attacchi soprattutto perché hanno steli sottili che non permettono affatto al verbe di entrare.

I gerani che sono protetti vengono attaccati molto raramente, ma quelli fuori in giardino o in balcone che non hanno difese vengono regolarmente distrutti dalle farfalle del geranio.

La vigilanza costante e l’azione rapida quando il problema diventa evidente è la chiave di tutto.

Come trattare il parassita del Geranio

Una varietà di trattamenti da spruzzare sulla pianta è disponibile presso i centri di giardinaggio ma non lasciarti ingannare da prodotti speciali studiati solo per le farfalle del geranio che magari costano il doppio del prezzo dei normali insetticidi.

Normalmente un prodotto generico per parassiti delle piante può funzionare ugualmente ma assicurati di non acquistare qualcosa che uccida ogni insetto del giardino, compresi quelli buoni.

Spruzza preventivamente 1 volta a settimana se vivi in una zona in cui molte persone hanno gerani, poiché è più probabile che il problema si presenti.

Non spruzzare in pieno sole per evitare di bruciare le foglie, ma spruzza il prodotto la sera per evitare di uccidere altri impollinatori.

Crea il tuo prodotto per eliminare i parassiti

Un’altra soluzione è la preparazione di un infuso d’aglio forte.

Versa acqua bollente su un paio di chiodi di garofano sbucciati e schiacciati insieme a 2-3 spicchi d’aglio, anche questi sbucciati e schiacciati, e lasciali in infusione.

Il liquido risultante sarà filtrato una volta freddo, quindi diluito e versato in un vecchio flacone con il beccuccio a spruzzino.

L’acqua aromatizzata all’aglio risultante va spruzzata sulle foglie delle piante di geranio.

Quando la soluzione non c’è

A volte non vale la pena combattere se una pianta è stata completamente distrutta dalle farfalle del geranio.

I gerani sono così economici che non vale la pena lottare per salvare una pianta se sugli steli compaiono già molte uova ed è gravemente infestata.

Ricorda di eliminare completamente tutte le foglie morte dai vasi e controlla attentamente eventuali parassiti, disinfetta il vaso e ripianta nuovi gerani.

Adriana Capasso
Nata a Napoli e laureata in Lettere. Convinta che prendersi cura degli esseri viventi, imparando a conoscerli sia, alla fine, prendersi cura di se stessi. Parlo delle piante, ovviamente.