Cura il mini Syngonium con queste regole semplicissime

Syngonium è una famiglia di piante che comprende piante tropicali adatte anche a chi ha iniziato da poco ad approcciarsi alla cura delle piante.

I syngonium sono disponibili in tutte le forme e dimensioni e hanno bellissime variegature sulle foglie e sugli steli, inoltre sono molto resistenti e possono sopravvivere anche ad una cura più distratta.

Se ti è capitato di vedere un baby syngonium in vivaio avrai sicuramente fatto fatica a resistergli, allora vediamo subito come va curato un syngonium in miniatura con alcune regole semplicissime!

Attenzione: come molte altre piante tropicali, le piante di Syngonium sono tossiche per i tuoi animali domestici se ingerite.

Come innaffiare il Syngonium

I syngonium sono piante tropicali, il che significa che hanno bisogno di umidità ambientale e terreno umido.

Le piante della famiglia Syngonium generalmente non immagazzinano molta umidità nei loro steli, quindi fanno affidamento sul terreno per mantenersi idratate.

Poiché queste piante dipendono dal terreno per dare loro molta umidità, dovrai annaffiarlo regolarmente, soprattutto quando si tratta di una pianta molto giovane come in questo caso.

Sono sempre felice di aiutarti ad avere finalmente il "Pollice Verde". Se vuoi ricevere i miei consigli di giardinaggio direttamente sul tuo WhatsApp puoi aggiungermi e fare questa procedura. Oppure puoi entrare nel nostro Gruppo Facebook dove puoi spiegarmi il TUO dubbio su fiori e piante... e non dimenticare di mettere una foto della tua pianta così capisco subito il problema! Ti Aspetto!

Non dovresti lasciare che il terreno si asciughi completamente, ma non vuoi nemmeno che il terreno sia zuppo d’acqua, mantieni un giusto equilibrio.

Durante l’autunno e l’inverno, dovresti annaffiarli di meno: circa ogni 10 giorni o 2 settimane.

Quando innaffi la tua pianta, assicurati di far defluire l’acqua in eccesso dal vaso. Se l’acqua in eccesso rimane sul fondo, ciò potrebbe causare marciume radicale.

La putrefazione delle radici è molto dannosa per la tua pianta e potrebbe farla morire.

Esposizione alla luce solare

I syngonium sono piante tropicali, come abbiamo visto. Ciò significa che sono abituati all’esposizione alla luce solare nel loro ambiente naturale.

Tuttavia, queste piante sono anche piuttosto piccole e tendono a stare vicine al livello del suolo e all’ombra di alberi che filtrano la luce.

Il suo ambiente di vita naturale ci dà un ottimo indizio sul tipo di esposizione alla luce solare di cui ha bisogno.

La perfetta esposizione alla luce solare per questo tipo di pianta è la luce solare brillante, ma indiretta.

È importante evitare di esporre questa pianta alla luce solare diretta, perché ciò causerebbe scottature sulle foglie. Il tuo Syngonium adorerà il punto luminoso e caldo, poiché è molto simile al suo ambiente naturale.

I syngonium crescono verso la luce. Se non vuoi che queste piante crescano troppo da un lato, dovresti ruotarle regolarmente.

È meglio ruotare questa pianta di 90 gradi una volta alla settimana. Ogni lato otterrà la stessa quantità di esposizione alla luce solare e aiuterai la pianta a crescere dritta.

Il terreno perfetto per il tuo Syngonium

In precedenza, nella sezione sull’irrigazione del tuo Syngonium, abbiamo scoperto che questa pianta prospera quando si trova in un terreno umido.

Quando una pianta ama stare in un terreno umido, dobbiamo pensare al tipo di terreno da utilizzare.

Il terreno che è umido per la maggior parte del tempo dovrebbe trattenere l’umidità per un periodo di tempo più lungo e non compattarsi nel tempo.

È anche importante che il terreno non si compatti nel tempo. Quando il terreno si compatta, è difficile che l’ossigeno raggiunga le radici del tuo Syngonium. Quando l’ossigeno non può raggiungere le radici, è facile che si verifichi la putrefazione delle radici.

A questo scopo scegli un terreno di qualità che avrà il giusto mix di torba e sostanze nutritive utili per la crescita sana del mini syngonium.

Fertilizzare il tuo Syngonium

Il tuo Syngonium in miniatura fa affidamento sul terreno per fornirgli umidità e sostanze nutritive per crescere.

Un Syngonium è anche una pianta d’appartamento a crescita rapida, il che significa che assorbe i nutrienti dal terreno abbastanza rapidamente.

Puoi aiutare il tuo Syngonium a rimanere in salute durante il periodo di crescita (primavera ed estate) concimandolo di tanto in tanto. Durante il periodo di crescita, dovresti concimare il Syngonium ogni due settimane.

Non dovresti concimarlo durante l’autunno e l’inverno perché sarà nel suo periodo di dormienza.

Quando il tuo Syngonium è nel suo periodo di dormienza, consuma molta meno energia per crescere, quindi il fertilizzante rimarrà nel vaso e non verrà assorbito. Nel tempo, questo renderà il terreno acido ed è dannoso per la tua pianta.

Il miglior fertilizzante per questo tipo di piante è un fertilizzante liquido. Il fertilizzante liquido è ottimo per le piante che utilizzano molti nutrienti per crescere e hanno bisogno di assorbirlo rapidamente.

Quando rinvasare?

Poiché si tratta di un syngonium in miniatura che cresce molto velocemente, dovrai rinvasare quando necessario.

Il rinvaso va fatto quando le radici fuoriescono dai fori di drenaggio, ciò vuol dire che non hanno più spazio nel vaso, che risulta troppo piccolo.

Scegli gradualmente un vaso più grande di 2 cm per volta e vedrai che il syngonium diventerà una pianta adulta in meno di un anno.

Adriana Capasso
Nata a Napoli e laureata in Lettere. Convinta che prendersi cura degli esseri viventi, imparando a conoscerli sia, alla fine, prendersi cura di se stessi. Parlo delle piante, ovviamente.