5 piante “al Neon” bellissime per la tua casa

Ma quanto sono belle le piante al neon? Mi riferisco a quelle piante con delle foglie dal colore verde brillante, che illuminate dalla giusta luce sembrano state ripassate da un evidenziatore.

Ne esistono tante e diverse, ma alcune sono tra le più resistenti piante d’appartamento, facili da coltivare. E allora perché non farlo?

In questo modo non solo ti cimenterai nella cura di piante che non hanno alcuna pretesa, ma potrai anche fare sfoggio di piante dal fogliame semplicemente unico, che sicuramente daranno luce ad ogni angolo di casa.

Scopriamo insieme alcune delle più belle piante al Neon.

Pothos neon

Il suo nome scientifico è Epipremnum Aureum, la semplicità con la quale si coltiva l’ha resa una pianta d’appartamento molto comune, e la bellezza e vividezza delle sue foglie conferisce vivacità a qualsiasi ambiente.

Sono sempre felice di aiutarti ad avere finalmente il "Pollice Verde". Se vuoi ricevere i miei consigli di giardinaggio direttamente sul tuo WhatsApp puoi aggiungermi e fare questa procedura. Oppure puoi entrare nel nostro Gruppo Facebook dove puoi spiegarmi il TUO dubbio su fiori e piante... e non dimenticare di mettere una foto della tua pianta così capisco subito il problema! Ti Aspetto!

La scelta migliore è quella di posizionare la pianta vicino alla finestra o di fronte, dove la luce del sole è brillante ma comunque indiretta.

Innaffia il tuo Pothos Neon quanto basta per mantenere il terreno umidoma non fradicio o saturo.

Filodendro “Moonlight”

Il nome botanico per il filodendro “al chiaro di luna” è semplicemente Philodendron ‘Moonlight’.

Si tratta, in realtà, di un ibrido del filodendro a foglia di cuore.

Il colore del fogliame è giallo-verde e la sua natura sgargiante e la sua proverbiale resistenza lo rendono ideale per qualsiasi ambiente della casa.

Il segreto delle sue foglie luminose sta nella luce: il filodendro al chiaro di luna non ha bisogno di luce diretta, ma prospera in piena luce indiretta.

È così che si ottiene il massimo della bellezza dalle foglie di questo filodendro.

Filodendro Dea Dorata

Il Philodendron Golden Goddess è una rara pianta ibrida originaria della Thailandia. È anche chiamato Malay Gold e Filodendro Lemon Lime.

Il fogliame più giovane è verde lime mentre le foglie mature sono di una splendida tonalità gialla. Entrambi i colori contrastanti conferiscono alla pianta un aspetto sorprendente e le foglie diventano più grandi man mano che la pianta cresce verso l’alto.

Un po’ di luce solare diretta al mattino e alla sera va bene, ma il sole intenso del pomeriggio può danneggiarlo. Le foglie appariranno pallide e alla fine bruceranno quando viene data una cocente luce solare diretta.

Lascia asciugare i primi centimetri del terreno prima di annaffiare di nuovo. Usa il test del dito indice per vedere se la tua pianta ha bisogno di acqua o meno. 

Filodendro Ceylon Gold

Il Philodendron Ceylon Gold è una pianta d’appartamento sempreverde, ornamentale, rampicante. Le foglie sono di colore verde neon brillante e sono anche a forma di pagaia.

Alcune hanno una tonalità dorata mescolata al verde.

Se desideri una pianta d’appartamento al neon per un ambiente scarsamente illuminato, questa fa proprio al caso tuo. Prospera bene in piena luce indiretta, ma può tollerare punti ombreggiati.

Mantieni sempre il terreno uniformemente umido, ma mai zuppo.

Ortica Dipinta

Un’altra grande pianta d’appartamento al neon è il Limelight Coleus o Solenostemon scuttelarriodes, conosciuta comunemente con il nome di Ortica dipinta.

Questa pianta dalle innumerevoli varietà, in questo caso presenta foglie che hanno un colore verde lime, con una luce davvero impressionante.

Si adattano bene a zone ombreggiate della casa mantenendo il colore brillante delle foglie e desiderano avere un terriccio sempre umido, ma non zuppo.

Giuseppe Iozzi
Nato a Napoli. Psicologo, col pollice verde. Ascolto i pazienti per professione, parlo alle piante per passione.