Metti queste 5 Piante in casa per averla sempre Profumata

Coltivare piante da interno è un ottimo modo per aggiungere colore e vitalità alla tua casa.

Oltre al loro bell’aspetto, molte piante d’appartamento sono meravigliosamente profumate, aggiungendo alla tua casa un profumo fantastico.

La cosa più bella della coltivazione di piante profumate è che puoi portare un po’ di profumo naturale in casa e negli spazi chiusi.

Scopriamo insieme 5 piante da mettere in casa per averla sempre profumata!

Narcisi bianchi

Eleganti e delicati, i narcisi bianchi della varietà Paperwhite sono piante meravigliosamente profumate della famiglia dei narcisi.

È un Narcissus a fioritura autunnale i cui fiori emanano un delizioso profumo. Ma fai attenzione, sono molto sensibili alle gelate, dunque devono essere protetti dalle basse temperature.

Non è necessario piantarli nel terreno, anche la ghiaia va bene: basta scegliere un bel vaso (anche senza drenaggio) e piantare i bulbi su uno strato di ghiaia, in modo che la parte superiore di ogni bulbo si trovi appena sopra il bordo del vaso.

Alcune varietà di Orchidea

Le orchidee sono disponibili in tutti i colori con un’ampia varietà di fiori. Alcune varietà di orchidee hanno un profumo unico.

Alcune varietà di orchidee che hanno un ottimo profumo includono:

  • Orchidea Cymbidium “Golden Elf”: ha un profumo di limone con fiori gialli brillanti
  • Orchidea Miltoniopsis santanaei: ha un profumo di rosa con graziosi fiori bianchi
  • Orchidea Brassavola nodosa: ha un caratteristico profumo di mughetto con bellissimi fiori bianchi

Alcune orchidee hanno la reputazione di essere difficili da coltivare, ma prospereranno molto bene se fornisci loro le giuste condizioni di crescita.

Le condizioni di luce dipendono dalla varietà di orchidee, alcune vanno bene in condizioni di scarsa illuminazione, altre in condizioni di luce media e altre hanno bisogno di molta luce.

Lavanda

La lavanda non è solo una bella pianta, ma ha anche un profumo meraviglioso. La fragranza rilassante e delicata è molto particolare e può permeare una stanza con il suo profumo delicato.

Spesso coltivata all’aperto, la lavanda è una pianta meravigliosa da portare anche in casa.

Quando coltivi la lavanda in casa, scegli varietà più piccole che sono migliori per la coltivazione in vaso. La lavanda inglese è una buona scelta in quanto ha una fragranza più forte della lavanda francese.

Le piante di lavanda hanno bisogno di molta luce, quindi assicurati di posizionarle vicino a una finestra esposta a sud.

La lavanda ama il caldo, quindi tienila in una stanza calda in inverno. Tienila in un punto dove non ci sono correnti d’aria fredde.

Geranio odoroso

Il Pelargonium odoratissimum è una specie di geranio originaria del Sud Africa, conosciuta come geranio mela per il suo distinto profumo di mela.

È una specie piccola e diffusa che cresce solo fino a 30 cm di altezza con piccoli fiori rosa pallido e foglie verdi cerose.

Questi fiori erbacei multicolori sbocciano da aprile a ottobre a seconda della specie. Si trovano specie di pelargonium con foglie profumate, al profumo di limone o mentolo.

Eucalipto

Un’altra pianta profumata è l’Eucalyptus che ha un odore fresco e persistente. La maggior parte delle varietà di eucalipto ha foglie profumate e di un bel colore: le variazioni di blu, verde e argento fanno sì che questa pianta rallegri ogni stanza.

L’eucalipto è facile da coltivare in casa. Tienilo potato e curato in modo che rimanga folto e pieno, altrimenti crescerà rapidamente verso l’alto e sembrerà troppo rado.

Posiziona l’Eucalipto vicino una finestra luminosa esposta a sud o sud-ovest. Preferiscono la luce indiretta o il pieno sole.

Queste piante emanano un delizioso aroma nei bagni dove l’umidità della doccia esalta ancora di più la fragranza.

Adriana Capasso
Nata a Napoli e laureata in Lettere. Convinta che prendersi cura degli esseri viventi, imparando a conoscerli sia, alla fine, prendersi cura di se stessi. Parlo delle piante, ovviamente.