3 Motivi che ignori per cui i fiori di Schizanto sono secchi

Lo Schizanto, volgarmente detto orchidea dei poveri per la bellezza dei suoi fiori simili ad orchidee, è una pianta che non dà molti pensieri.

Bastano pochi consigli da seguire e regala ottime fioriture senza sforzo da parte nostra.

Anzi, a volte è anche meglio lasciarla in pace e non innaffiarla troppo se non vogliamo farla marcire.

Tuttavia, a volte potrebbe presentare dei fiori secchi, ma non sempre ciò è legato ad un problema.

Vediamo subito insieme 3 motivi per cui i fiori di Schizanto stanno seccando!

Ciclo naturale della pianta

Anche se, quando capita di vedere una pianta con delle parti appassite, pensiamo subito di aver fatto qualche errore di coltivazione, devi sapere che non sempre è così.

Le fioriture non durano per sempre soprattutto se si tratta di una pianta annuale come lo schizanthus.

Sono sempre felice di aiutarti ad avere finalmente il "Pollice Verde". Se vuoi ricevere i miei consigli di giardinaggio direttamente sul tuo WhatsApp puoi aggiungermi e fare questa procedura. Oppure puoi entrare nel nostro Gruppo Facebook dove puoi spiegarmi il TUO dubbio su fiori e piante... e non dimenticare di mettere una foto della tua pianta così capisco subito il problema! Ti Aspetto!

Dunque, una volta che i fiori iniziano ad appassire significa che la pianta ha terminato il suo ciclo di fioritura e si prepara al riposo per riprendere le energie necessarie alla fioritura della stagione successiva.

Durante l’inverno l’orchidea dei poveri va in riposo e perde i suoi fiori, ma non preoccuparti in primavera farà capolino nel tuo giardino e fiorirà in autunno.

L’unica cosa che puoi fare in questo caso è pizzicare i fiori che appassiscono, in modo da prolungare anche la durata della fioritura.

Terreno troppo secco

Lo schizanthus teme i ristagni idrici, è vero. Ciò significa che non ama restare in un terreno troppo zuppo d’acqua per un tempo prolungato, ma anche l’estremo opposto non va bene per questa pianta.

Un terreno troppo secco per via di innaffiature scarse o poco frequenti rischia di rovinare la fioritura della tua pianta.

L’equilibrio perfetto per lo schizanthus è mantenere il terriccio sempre leggermente umido senza farlo seccare completamente né inzuppandolo eccessivamente.

Sta marcendo

Una delle cose da fare se i fiori, ma anche le foglie, iniziano a scurirsi e a tratti a sembrare anche mollicce è controllare le radici.

Solleva la pianta dal vaso se ne hai la possibilità (se la pianta viene coltivata in giardino questa operazione diventa meno pratica) e osserva le radici.

Se senti un odore sgradevole e le radici appaiono scure e mollicce allora stanno marcendo, in quel caso, elimina tutte le parti marce evitando di toccare le parti sane della pianta con le cesoie infette.

Rinvasa in terreno fresco e drenante e innaffia solo quando la pianta lo richiede, senza inzuppare il terreno.

Quando innaffi la pianta in vaso assicurati inoltre che l’acqua in eccesso scorra via dai fori di drenaggio sul fondo del vaso.

Adriana Capasso
Nata a Napoli e laureata in Lettere. Convinta che prendersi cura degli esseri viventi, imparando a conoscerli sia, alla fine, prendersi cura di se stessi. Parlo delle piante, ovviamente.