Come stimolare la Fittonia per farla crescere a cespuglio?

La fittonia è una pianta perenne che viene spesso scelta per la coltivazione nei terrari per i suoi requisiti di umidità.

Quando però la Fittonia viene collocata nella posizione ideale e viene curata adeguatamente, la sua nuova crescita diventa simile ad una vite e dunque è necessario pizzicarla regolarmente per mantenerla folta e piena.

Dunque come si fa ad evitare che gli steli crescano allungati e con poche foglie? Scopriamo insieme come stimolare la fittonia a crescere folta e cespugliosa!

Pizzica gli steli della Fittonia

Se un ramo della tua pianta di Fittonia diventa lungo e spoglio, dovrai effettuare una potatura.

Pota gli steli fino a 8 cm dalla base della pianta. Puoi usare anche le dita per “pizzicare” gli steli o usare un paio di forbici pulite e sterili. Ciò incoraggerà la crescita cespugliosa.

Quando poti la tua pianta di fittonia, fai il taglio mezzo centimetro sopra un nodo fogliare o una giunzione di ramo (il punto in cui la foglia incontra lo stelo).

Pota la fittonia in qualsiasi periodo dell’anno, ma non tagliare più di 1/3 dello stelo. Pizzica e pota secondo necessità per mantenere una forma cespugliosa.

Sono sempre felice di aiutarti ad avere finalmente il "Pollice Verde". Se vuoi ricevere i miei consigli di giardinaggio direttamente sul tuo WhatsApp puoi aggiungermi e fare questa procedura. Oppure puoi entrare nel nostro Gruppo Facebook dove puoi spiegarmi il TUO dubbio su fiori e piante... e non dimenticare di mettere una foto della tua pianta così capisco subito il problema! Ti Aspetto!

Rimuovi le punte dei fiori

La pianta di fittonia fiorisce raramente al chiuso e le fioriture non sono vistose, qualora compaiano.

Se invece stai coltivando la pianta in condizioni di luce intensa o artificiale, è possibile che otterrai dei fiori. I fiori prendono gran parte dell’energia della pianta, per questo potresti eliminarli per far crescere solo le foglie.

Pizzica o taglia le punte dei fiori con le forbici da potatura non appena compaiono. I fiori sono tipicamente piccoli, ma indeboliscono la crescita delle foglie.

Fornisci abbastanza luce

A differenza di molte altre piante d’appartamento, la fittonia può diventare allungata anche se riceve una luce brillante adeguata.

Ma può comunque produrre una crescita poco cespugliosa in condizioni di scarsa illuminazione. Assicurati che la tua pianta abbia abbastanza luce filtrata (come da una finestra rivolta a est o ad ovest).

Ancora più importante, dovresti controllare la tua fittonia più volte al giorno per capire quanta luce sta ricevendo.

Idealmente, la pianta necessita di una luce intensa e indiretta, che può equivalere a una di queste 3 situazioni:

  • La pianta si trova verso una finestra soleggiata, protetta da una tenda trasparente, o proprio accanto a tale finestra.
  • La pianta si trova in una posizione soleggiata ma parzialmente riparata dalle foglie di un’altra pianta per ricevere la luce solare screziata.
  • La pianta si trova in un luogo che riceve la luce solare diretta al mattino o alla sera ma è parzialmente ombreggiata a mezzogiorno.

Se la pianta non riceve luce sufficiente, spostala in un posto migliore.

Adriana Capasso
Nata a Napoli e laureata in Lettere. Convinta che prendersi cura degli esseri viventi, imparando a conoscerli sia, alla fine, prendersi cura di se stessi. Parlo delle piante, ovviamente.