A Dicembre cura il Limone in questo modo per tenerlo in salute e rigoglioso

Il limone che ci da tante soddisfazioni con i suoi bei frutti succosi e sgargianti necessita di una tutela specifica durante i mesi freddi.

Dicembre è freddo e umido ed il limone ha bisogno di specifiche attenzioni se vuoi proteggerlo, approfittando dell’occasione per effettuare trattamenti che in altri momenti dell’anno non faresti.

Vediamo insieme di che tipo di cure ha bisogno e come intervenire sul limone a dicembre.

Ripulisci la chioma

Ripulire la chioma del limone da rami secchi o danneggiati contribuisce a preservare la pianta che si trova ad affrontare le temperature pungenti.

Qualsiasi apparente campanello d’allarme rispetto a rami eccessivamente danneggiati è un buon motivo per potarlo e privar la chioma di un eventuale pericolo per la salute del limone che già di per sé dovrà affrontare le temperature rigide di dicembre.

Ti aspetto nel nostro Gruppo Facebook dove puoi spiegarmi il TUO dubbio su fiori e piante... e non dimenticare di mettere una foto della tua pianta così capisco subito il problema! Ti Aspetto!

Introduci concime organico

Approfitta di questo momento nel quale stai tutelando il tuo limone dal freddo di dicembre per introdurre nel terriccio del concime organico.

Lo stallatico consente di rinnovare il terriccio circostante le radici così da offrire al limone ciò di cui ha bisogno per superare questi mesi freddi.

Lontano dalle eradici spargi anche del concime granulare che essendo a lento rilascio si scioglierà lentamente a partire da dicembre e durante i mesi successivi, nutrendolo fino alla primavera, fornendogli nutrienti necessari per sopportare l’inverno.

Proteggi il tronco

Serviti di una soluzione rameica con la quale ricoprire il tronco fino ad ottenere una vera e propria pellicola che possa salvaguardare il tronco da eventuali infezioni.

I mesi freddi sono quelli anche più umidi durante i quali le infezioni fungine possono approfittare della elevata umidità per proliferare e intaccare le parti vitali del nostro bel limone.

Effettua una pacciamatura

Dicembre è il mese delle gelate notturne e questo potrebbe compromettere non poco le radici a contatto con gli strati più superficiali del terriccio.

Questo è possibile evitarlo effettuando una pacciamatura, creando un isolante che possa proteggere le radici dalle gelate. Puoi farlo con della corteccia da spargere sul terriccio, tutt’intorno al tronco, oppure con della paglia, entrambi materiali validi per poter creare uno strato isolante.

Se occorre, copri il limone

Se hai il tuo limone in vaso e vuoi proteggerlo da pioggia battente e grandine che possono danneggiarlo in modo irreparabile, puoi coprirlo con del tessuto traspirante o con un telo in plastica da utilizzare durante la notte.

Nel caso del telo in plastica, durante il giorno scopri la chioma che possa così godere della luce breve delle giornate invernali.

Giuseppe Iozzi
Nato a Napoli. Psicologo, col pollice verde. Ascolto i pazienti per professione, parlo alle piante per passione.