Dalia senza fiori: cause e rimedi

Le dalie (Dahlia) fioriscono in estate o all’inizio dell’autunno nella maggior parte delle zone con inverni freddi, ma nei climi caldi le dalie fioriscono alla fine dell’inverno o in primavera.

Tuttavia, anche se si tratta di una pianta da fiore molto resistente, ci sono dei fattori che possono impedirne la fioritura.

I punti troppo ombreggiati possono impedire la fioritura e anche l’eccessiva fertilizzazione incoraggia una crescita sana ma scoraggia la comparsa dei fiori.

Ma ci sono altri motivi per cui la tua dalia è senza fiori: scopriamoli insieme!

Esposizione scorretta

Se la tua Dalia è senza fiori, un motivo potrebbe essere un’esposizione scorretta alla luce del sole.

I punti che ricevono molta luce del sole producono una migliore fioritura nelle piante di dalia.

I punti invece con un po’ d’ombra possono produrre pochi fiori e se la pianta è addirittura in piena ombra può crescere male e potrebbe non fiorire affatto.

Coltiva le dalie in un’area del giardino che riceva almeno sei ore di luce solare ogni giorno e vedrai che inizierà a fiorire.

Troppo concime

L’eccessiva fertilizzazione delle dalie provoca steli deboli e piccoli fiori, o addirittura nessun fiore.

Le dalie crescono meglio quando ricevono concimi a basso contenuto di azoto, in pratica devi cercare dei fertilizzanti che sull’etichetta abbiano le classiche tre cifre (ad esempio 10-20-20) in cui il primo numero sia più basso dei restanti.

Questi forniscono il fosforo e il potassio di cui le dalie hanno bisogno per radici e fiori sani, ma poco azoto, che incoraggia invece la crescita delle foglie.

Per i fertilizzanti organici, invece, dovresti evitare il compost.

Non concimare le dalie non in fiore. Concima l’anno successivo, quando compaiono i germogli, diluendo il concime nell’acqua di annaffiatura.

Annaffiatura

Le dalie sono piante a crescita rapida e, se non ricevono abbastanza acqua, potrebbero non fiorire.

Le dalie sono particolarmente vulnerabili ai bassi livelli d’acqua, soprattutto durante il periodo di fioritura.

Innaffia le dalie quando il terreno è asciutto fino a una profondità di 2 centimetri, di solito dovresti farlo circa due volte a settimana se l’ambiente è secco durante il periodo di massima fioritura.

Applica acqua fino a quando il terreno è umido fino alle radici.

Spargi un po’ di pacciame attorno alle piante di dalia per conservare l’umidità del terreno, ma non accumulare pacciame intorno alle foglie o agli steli delle piante.

Rimuovi i fiori esauriti

Se le tue dalie sbocciano un po’ e poi non producono più fiori, potrebbe essere perché non hai pizzicato i fiori esauriti.

Pizzicare i fiori esauriti significa rimuovere i fiori vecchi e ormai secchi e stimolare la pianta a creare getti nuovi a discapito della produzione di semi.

Questo accade perché in base al processo naturale della pianta, quando le piante mettono i semi, spesso smettono di fiorire.

Rimuovi i fiori di dalia quando appassiscono. Pizzica i gambi dietro i capolini e rimuovi i fiori interi, non solo i petali.

Adriana Capasso
Nata a Napoli e laureata in Lettere. Convinta che prendersi cura degli esseri viventi, imparando a conoscerli sia, alla fine, prendersi cura di se stessi. Parlo delle piante, ovviamente.