Le 7 Piante più belle per arredare il Salotto

Quando pensiamo al salotto di casa pensiamo ad un ambiente caldo ed accogliente e cosa c’è di meglio delle piante per renderlo tale?

In genere il salotto di casa è la stanza più grande e per questo ti offre alcuni angoli o spazi da riempire con piante e oggetti unici che esprimono al meglio la tua personalità.

Ma ci sono alcune piante che sono più adatte di altre per forme, dimensioni o facilità di coltivazione ad essere posizionate nel salotto di casa.

Quindi se hai già in mente una stanza ricca di verde ma non sai da dove iniziare, ti suggerisco le 7 piante più belle per arredare il salotto!

Monstera

La Monstera è ormai un classico delle piante da appartamento, nessuno resiste al fascino delle foglie grandi e bucate che danno subito un tocco tropicale alla tua stanza.

Sono sempre felice di aiutarti ad avere finalmente il "Pollice Verde". Se vuoi ricevere i miei consigli di giardinaggio direttamente sul tuo WhatsApp puoi aggiungermi e fare questa procedura. Oppure puoi entrare nel nostro Gruppo Facebook dove puoi spiegarmi il TUO dubbio su fiori e piante... e non dimenticare di mettere una foto della tua pianta così capisco subito il problema! Ti Aspetto!

Ovviamente la Monstera è una scelta popolare anche perché è molto semplice da coltivare e richiede poche attenzioni.

Tutto ciò che devi fare con questa bella pianta e controllare che il terreno sia umido ma non zuppo d’acqua e solo quando risulta asciutto al tatto, è l’ora dell’annaffiatura.

Inoltre, per gli amanti di questa pianta il massimo è rappresentato dalla monstera variegata, una pianta molto ambita caratterizzata da foglie striate di bianco su fondo verde, talvolta le foglie nascono per metà bianche per metà verdi: un bel vedere per il cultori.

Ficus lyrata

La bellissima pianta di Ficus Lyrata viene comunemente chiamata pianta a foglia di violino per la forma delle sue foglie, che ricordano la lira (da qui Lyrata), uno strumento usato nell’antica Grecia simile al violino.

Questa popolare pianta da interno ha un aspetto semplice e moderno che si abbina bene a colori neutri e decorazioni interne della tua casa.

Le sue grandi foglie cerose e verde scuro attirano l’attenzione dei tuoi ospiti e la parte migliore è che più queste piante diventano grandi, più sono belle.

Zamioculcas

La Zamioculcas è la pianta perfetta si vuole conciliare bellezza e facilità di coltivazione.

È molto adatta per riempire gli angoli del tuo salotto poiché i suoi steli allungati sono ricchi di foglie verdi e lucide.

Dunque è una pianta dall’aspetto pieno e che fa la sua scena in casa.

La buona notizia è che la zamioculcas tollera anche ambienti con poca luce, quindi se hai una parte della stanza lontana dalle finestre e che non viene raggiunta da molta luce, questa è la pianta giusta da posizionare.

Strelitzia

Anche la Strelitzia è molto comune quando si scelgono le piante d’appartamento da mettere in casa.

I punti di forza di questa pianta sono le grandi foglie allungate che crescono in cima a steli molto lunghi ed eretti: una pianta matura raggiunge anche 1,50 – 2 metri in casa.

Quindi è ottima se hai una casa dal soffitto molto alto, renderà l’ambiente più caldo e accogliente in un attimo!

Kenzia

La Kenzia è una palma coltivata spesso come pianta da appartamento, anche in questo caso non c’è bisogno di cure particolari.

Il fascino delle palme coltivate come piante da appartamento è proprio il fatto che danno al tuo ambiente un aspetto tropicale anche se fuori ci sono 0 gradi e sta nevicando.

Cosa c’è di meglio di una palma posizionata al lato di un bel divano, sotto cui leggerai un libro in un pomeriggio d’autunno? Insomma, impagabile!

Ficus elastica variegata

Un’altra varietà di ficus è la pianta di ficus elastica, ma non nella sua versione classica, bensì nella versione variegata.

Il ficus elastica è comunissimo nei giardini delle nostre case e basta affacciarti al balcone per vederne uno nel cortile del tuo vicino, ma proprio per questo ti propongo la versione dalle foglie variegate.

Il ficus elastica variegato ha foglie tondeggianti come la pianta che siamo abituati a vedere in giro, tuttavia questa volta non sono di quel bel verde scuro, ma hanno macchie color crema e avorio: una bellissima scelta per il tuo salotto moderno!

Felce

Anche la felce è perfetta per abbellire il tuo salotto, ma questa pianta è più adatta a mensole e piani d’appoggio.

Il suo aspetto ricco, pieno e cespuglioso la rende una pianta lussureggiante che rende tutto più accogliente.

Le fronde sono verde chiaro e si adattano bene ai colori più disparati dei nostri salotti, dal tortora al marrone, al grigio caldo.

Adriana Capasso
Nata a Napoli e laureata in Lettere. Convinta che prendersi cura degli esseri viventi, imparando a conoscerli sia, alla fine, prendersi cura di se stessi. Parlo delle piante, ovviamente.