Perché le foglie del Singonio si stanno seccando?

La pianta di Syngonium è molto conosciuta come pianta d’appartamento durevole e resistente a tante condizioni avverse.

È anche molto facile prendersi cura di questa pianta. Tuttavia può capitare che le foglie della pianta di Syngonium diventino marroni, secche a causa di vari motivi.

È importante capire quale sia l’origine del problema per recuperare una pianta sana il più possibile.

Vediamo allora perché le foglie del Singonio si stanno seccando e cosa stai sbagliando!

Quanta luce riceve?

La pianta di Syngonium cresce bene con una luce indiretta da media a brillante, a seconda della varietà della pianta.

Sono sempre felice di aiutarti ad avere finalmente il "Pollice Verde". Se vuoi ricevere i miei consigli di giardinaggio direttamente sul tuo WhatsApp puoi aggiungermi e fare questa procedura. Oppure puoi entrare nel nostro Gruppo Facebook dove puoi spiegarmi il TUO dubbio su fiori e piante... e non dimenticare di mettere una foto della tua pianta così capisco subito il problema! Ti Aspetto!

Le piante da appartamento possono sopravvivere bene in condizioni di luce scarsa.

Le piante di Syngonium dalle foglie rosa chiaro, gialle e bianche crescono bene alla luce solare indiretta.

Anche se è molto resistente a varie condizioni di luce, è pur sempre un essere vivente e dunque in periodi prolungati di luce molto scarsa potrebbe far seccare in modo precoce le foglie.

Frequenza scorretta delle innaffiature

La frequenza delle innaffiature e la quantità di acqua a seconda delle dimensioni della pianta sono fattori fondamentali per la salute generale de Singonio.

La frequenza delle annaffiature dovrebbe essere ridotta nella stagione invernale perché il terreno si asciuga più lentamente.

Questa pianta è resistente alla siccità e può sopravvivere con innaffiature meno frequenti ma anche in questo caso, non dare acqua per molto tempo provoca problemi come foglie secche e gialle.

Le foglie, quando non sono in grado di sopravvivere, si seccano e soprattutto quelle inferiori diventeranno marroni.

Cerca di annaffiare con acqua poco dura o con acqua piovana (se possibile) per evitare che le sostanze chimiche contenute nell’acqua del rubinetto si accumulino nel terreno.

Controlla sempre l’umidità del terreno con il metodo del dito indice prima di annaffiare.

Temperatura giusta

La temperatura migliore per il Syngonium è compresa tra 15° e 26°C.

Se la temperatura scende al di sotto dei 18°C, ciò influisce sulla crescita della pianta, sarà cioè più lenta.

Se invece fornisci una temperatura maggiore, la pianta richiede più acqua per sopravvivere.

Quindi tieni la tua pianta lontana dai termosifoni o dai condizionatori d’aria.

Puoi anche coltivare questa pianta all’esterno con una temperatura più calda. Le piante avranno colori vivaci.

Problema con i livelli di umidità

La salute della pianta di Syngonium e dunque delle sue foglie dipende anche dal livello di umidità.

Questo tipo di pianta ama l’umidità, meglio se intorno al 40-60%.

Ottenere quei numeri di umidità fuori casa e in giardino è difficile, ma è semplice all’interno della casa.

Puoi usare un umidificatore per mantenere l’umidità nella stanza o poggiare la pianta su un sottovaso di ciottoli con dell’acqua. Questo trucco aiuta la pianta a crescere meglio in casa.

Adriana Capasso
Nata a Napoli e laureata in Lettere. Convinta che prendersi cura degli esseri viventi, imparando a conoscerli sia, alla fine, prendersi cura di se stessi. Parlo delle piante, ovviamente.