Yucca con foglie gialle alla base: cause e soluzioni

La yucca è una pianta che ha bisogno di pochissime cure e sopravvive a tante condizioni ambientali, tuttavia è pur sempre una pianta e a volte può mostrare segni di sofferenza.

Le piante a foglia lunga come la yucca sono tutte molto inclini a far seccare le foglie alla base.

Ci sono delle cause da considerare e può essere davvero difficile capire il motivo esatto per cui sta accadendo.

Ma ho raccolto per te tutti i motivi più comuni per cui accade in modo che tu possa risolvere il problema.

Scopriamo insieme le cause (e le possibili soluzioni) alle foglie secche e marroni alla base della yucca!

Ciclo naturale

Una spiegazione semplice alle foglie secche e marroni alla base della tua yucca è che sia il ciclo naturale della pianta.

Soprattutto nella bella stagione, in cui questa pianta fa spuntare molte foglie nuove, per necessità la pianta deve eliminare le foglie più vecchie alla base.

Per questo gradualmente le foglie più vecchie diventano gialle, si seccano e cadono, dando spazio alle nuove foglie verdi in cima.

In questo caso, non c’è nulla di cui preoccuparsi: rimuovi le foglie secche per tenere la pianta in ordine e continua a curarla come hai fatto finora.

Poca acqua

Se la tua Yucca ha sviluppato foglie marroni e secche, è spesso dovuto alla mancanza d’acqua.

Sebbene alla Yucca non piacciano le frequenti annaffiature e non tolleri acqua in eccesso, ciò non significa che possano sopravvivere per lunghi periodi di tempo con terreno molto secco.

Se pensi di aver dato troppo poca acqua alla tua Yucca, toglila dal vaso e osserva quanto è secco il terreno.

È importante osservare anche lo stato di salute del sistema di radici in questa fase per vedere se ci sono danni.

Innaffia la tua pianta dalla base del vaso oppure innaffia dall’alto finché il terreno non ti sembra umido in modo uniforme.

Aria secca

Le piante di yucca amano i livelli medi di umidità e faranno fatica a prosperare nelle case con aria secca.

Una consistente mancanza di umidità farà seccare un po’ le foglie, il che si manifesta sotto forma di punte delle foglie marroni.

Questo può iniziare a verificarsi molto di più durante l’inverno poiché il riscaldamento e la mancanza di ventilazione rendono l’aria molto secca.

Se sono solo le punte delle foglie che sono marroni, dovresti aver individuato il problema abbastanza presto. Nel tempo l’aria secca può causare macchie marroni più grandi sulle foglie.

Fortunatamente abbiamo alcuni metodi davvero semplici che ti aiuteranno ad aumentare l’umidità per la tua Yucca:

  • Nebulizza le foglie: spruzza dell’acqua un paio di volte a settimana. Fallo sempre a metà mattina, in modo che l’acqua evapori correttamente.
  • Sottovaso di argilla espansa: posiziona la tua Yucca su un sottovaso di piccoli sassolini. Riempi il vassoio in modo che l’acqua raggiunga la metà dei sassi.
  • Fai una doccia alla tua Yucca: per aumentare rapidamente l’umidità e lavare la tua pianta dalla polvere, puoi sempre fare una doccia veloce. Basta metterli sotto la doccia e lavarli con acqua, questo pulirà le foglie e darà al terreno un buon ammollo.

Acqua del rubinetto

Le piante di yucca a volte sono un po’ sensibili al fluoro contenuto nell’acqua del rubinetto che usi per innaffiarla.

Se vivi in ​​una zona con acqua dura, questo può essere un problema nel tempo in quanto può essere dannoso per il sistema radicale.

Se non vuoi investire in un sistema di purificazione dell’acqua, allora ci sono due modi per risolvere questo problema:

  • Aspetta 24 ore prima di usare l’acqua: se lasci l’annaffiatoio pieno d’acqua per un giorno intero, la maggior parte delle sostanze chimiche dovrebbe evaporare lasciando l’acqua del rubinetto pura.
  • Acqua piovana: un altro metodo è raccogliere l’acqua piovana poiché i prodotti chimici sono molto più bassi dell’acqua trattata che esce dal rubinetto.

Troppo concime

Un’altra causa delle foglie marroni su una pianta di Yucca è la fertilizzazione eccessiva.

Le piante di yucca non hanno davvero bisogno di essere fertilizzate spesso.

Si consiglia di concimare utilizzando un fertilizzante idrosolubile diluito in acqua ogni 2-3 mesi durante la primavera e l’estate e mai durante i mesi invernali più freddi.

Questo perché la tua Yucca andrà in riposo e non produrrà alcuna nuova crescita.

Se stai fertilizzando la tua Yucca più spesso di così, potrebbe essere la causa delle foglie marroni. Puoi anche saltare il fertilizzante del tutto, se preferisci.

Questi sono i motivi principali per cui la tua Yucca potrebbe aver sviluppato foglie marroni e secche.

Sfortunatamente, una volta che la foglia è diventata marrone non può ritornare verde, quindi concentrati solo sulla risoluzione del problema in modo che la nuova crescita sia sana e verde.

Adriana Capasso
Adriana Capasso
Nata a Napoli e laureata in Lettere. Convinta che prendersi cura degli esseri viventi, imparando a conoscerli sia, alla fine, prendersi cura di se stessi. Parlo delle piante, ovviamente.