Puoi coltivare anche a Casa Camomilla e altre Erbe da Infuso con questi Consigli

Piantine profumate, le cui foglioline o fiori possono diventare l’ingrediente principale dei vostri infusi: sono le erbe da infuso.

Contrariamente a quanto si possa pensare, queste piantine non sono affatto difficili da coltivare sia che abbiate a disposizione un giardino sia un semplice balcone o una terrazza.

Appartenendo a specie e generi differenti, hanno diverse esigenze di coltivazione che bisogna conoscere per mantenerle sempre in forma e super verdi.

Ma scopriamo insieme quali sono le piante più facili da coltivare e come fare per tenerle in salute.

Camomilla

Una piantina le cui proprietà rilassanti dei suoi fiori sono note in tutto il mondo: è la Camomilla, il cui nome botanico è Matricaria camomilla.

Sono sempre felice di aiutarti ad avere finalmente il "Pollice Verde". Se vuoi ricevere i miei consigli di giardinaggio direttamente sul tuo WhatsApp puoi aggiungermi e fare questa procedura. Oppure puoi entrare nel nostro Gruppo Facebook dove puoi spiegarmi il TUO dubbio su fiori e piante... e non dimenticare di mettere una foto della tua pianta così capisco subito il problema! Ti Aspetto!

Per coltivarla al meglio, scegliete una posizione in pieno sole e prediligete un terreno asciutto, non eccessivamente umido, e corposo.

Da piccole, quando compaiono i primi germogli, bisogna innaffiarle molto. In seguito, invece, bisogna ridurre le irrigazioni, in quanto questa pianta tollera bene la siccità.

Se le coltivate in vaso, evitate di mettere le piantine troppo vicine l’una all’altra: se si fanno ombra a vicenda, possono appassire.

Scoprite anche altre piante che favoriscono il relax.

Il periodo migliore per seminare? Da agosto a ottobre, purché le temperature siano ancora abbastanza alte.

Melissa

Così come la camomilla, anche la Melissa può crescere spontaneamente, ma potete coltivarla anche in giardino o in vaso. Un trucchetto fondamentale? Tenetela in un luogo ombroso, in quanto non teme il freddo e non sopporta la luce solare diretta.

Quando la coltivate in vaso, sceglietene uno dal diametro di almeno 18 cm.

Le sue foglie perenni, dalla forma molto simile a quelle dell’ortica, si manterranno verdi tutto l’anno.

Ricordate di innaffiare con regolarità e di non lasciare acqua ristagnante nei sottovasi.

N.B: se avete difficoltà di coltivazione, chiedete consiglio al vostro fioraio o giardiniere di fiducia.

Verbena

I suoi fiori, simili alle primule, danno un tocco di colore al balcone, illuminandolo con le sfumature della primavera: è la Verbena.

Seminatela agli inizi di marzo e tenetela in un luogo dove la temperatura resti compresa tra i 18 e i 24 °C durante la fase di crescita.

Di norma, se le temperature scendono sotto i 7 °C, dovete proteggerla dal freddo portandola in casa o coprendola temporaneamente con dei teli traspiranti.

Non innaffiate troppo e concimate con un fertilizzante liquido per favorire le fioriture.

N.B: esistono più varietà di Verbena. Alcune sono perenni, altre annuali. Scoprite qui le loro esigenze.

Menta

Una piantina da infuso che è anche una delle aromatiche più amate e diffuse: si tratta della Menta.

Spesso preferita alle altre per la sua resistenza, la menta è alla base di infusi molto famosi amati per il loro sapore fresco e leggero.

Coltivarla è semplicissimo: cresce bene a mezz’ombra o alla luce solare indiretta. Innaffiate con regolarità, soprattutto nelle stagioni calde, ma senza mai esagerare.

Evitate che cresca troppo in altezza, potando le sue fronde, in modo che si mantenga cespugliosa e compatta.

Qui troverete altri consigli di coltivazione di questa pianta.

Passiflora

Nota per le proprietà calmanti dei fiori, la Passiflora è un’erba da infuso dai bellissimi fiori colorati.

Questa pianta sopporta bene il caldo e tollera il freddo fino ai -5 °C: è adatta anche, quindi, se vivete in un luogo freddo o di montagna.

Essendo una rampicante, tende ad arrampicarsi su supporti o ringhiere.

Per evitare i ristagni idrici, stendete sul fondo uno strato di ghiaia. Inoltre, se la coltivate in vaso, somministrate dei fertilizzanti per vedere la pianta crescere e sviluppare nuovi fiori.

Gianluca Grimaldi
Da sempre sono appassionato di fiori e piante, di giardinaggio e di tutto quello che è "verde". Credo che la parola "ecologia" sia sinonimo della parola "futuro".