Elimina i Parassiti dalle piante con questi ingredienti che hai a casa

È sempre deludente quando scopri parassiti sulle tue piante d’appartamento.

Le piante che stai coltivando sono in pericolo e devi agire rapidamente per salvarle. La buona notizia è che ci sono alcune ottime opzioni per sbarazzarsi degli insetti delle piante d’appartamento in modo semplice.

Non è necessario utilizzare pesticidi o insetticidi per liberare le piante d’appartamento dagli insetti.

Ogni volta che trovi prove di insetti sulle tue piante d’appartamento, dovrai agire rapidamente, in modo che non uccidano le piante o infestino altre piante nella tua casa.

Vediamo insieme come usare ingredienti che hai in casa per eliminare i parassiti dalle tue piante!

Regole per usare miscele fatte in casa

Questi spray per insetti fatti in casa possono essere utilizzati su una varietà di piante d’appartamento diverse. Sicuri da usare, sono un’opzione valida e alternativa all’utilizzo di miscele chimiche per insetti.

Prima di utilizzare uno di questi spray su qualsiasi pianta d’appartamento, fai prima un test sulle foglie per vedere come reagisce la pianta. Aspetta due o tre giorni.

Sono sempre felice di aiutarti ad avere finalmente il "Pollice Verde". Se vuoi ricevere i miei consigli di giardinaggio direttamente sul tuo WhatsApp puoi aggiungermi e fare questa procedura. Oppure puoi entrare nel nostro Gruppo Facebook dove puoi spiegarmi il TUO dubbio su fiori e piante... e non dimenticare di mettere una foto della tua pianta così capisco subito il problema! Ti Aspetto!

Se dopo questo tempo la pianta è sana, vai avanti e usa la miscela su tutta la pianta.

Un altro consiglio per l’uso di ingredienti per insetti naturali: dopo aver spruzzato la miscela, tieni la pianta lontana dalla luce solare diretta e dalle stanze calde. Il sole e il calore, insieme alla miscela, possono bruciare le foglie.

Shampoo per bambini

Uno spray a base di shampoo per bambini funziona bene per sbarazzarsi di alcuni insetti, come afidi e mosche bianche.

Aggiungi 1 cucchiaio di shampoo per bambini in un flacone spray da 100 ml. Riempi fino in cima con acqua. Spruzza le piante d’appartamento infette ogni due giorni con lo spray.

Dopo qualche ora, risciacqua la pianta con acqua pulita usando un altro flacone spray. L’obiettivo qui è quello di coprire gli insetti per alcune ore con lo spray per trattarli e sbarazzarsene.

Questo spray non funziona bene con piante che hanno foglie ispide o foglie con un rivestimento ceroso.

Olio da cucina

Un modo efficace per controllare afidi, acari, tripidi e mosche bianche è usare uno spray a base di olio da cucina: puoi usare qualsiasi olio che hai in cucina, inclusi quello d’oliva o di semi vari.

Mescola 1 tazza di olio con 1 cucchiaio di un detersivo per piatti delicato. Per l’uso, mescola 2 tazze d’acqua con 4 cucchiaini di miscela in un flacone spray.

Nebulizza la pianta infetta 1 volta, aspettando qualche giorno prima di applicare di nuovo.

Acqua alle erbe

Le erbe che hanno un forte profumo possono aiutare a liberare le piante d’appartamento da acari, afidi e altri parassiti.

Usa una delle seguenti erbe fresche o più di una:

  • basilico
  • menta piperita
  • lavanda
  • salvia
  • rosmarino

Spezzetta e schiaccia le erbe aromatiche in modo da avere circa mezza tazza in totale.

Metti le erbe aromatiche tritate in un contenitore con coperchio. Aggiungi 3 tazze d’acqua e chiudi il contenitore. Lascia in infusione per almeno 24 ore.

Filtra l’acqua in un flacone spray, buttando via le erbe usate. Aggiungi mezzo cucchiaino di detersivo per piatti delicato all’acqua.

Agita per mescolare prima dell’uso. Quindi spruzza l’intera pianta una volta al giorno con lo spray alle erbe. Quando non lo si utilizza, conservare il flacone spray in un luogo fresco e buio.

Detersivo per piatti

Anche il classico detersivo per piatti può essere molto efficace nell’eliminare i parassiti delle piante d’appartamento in modo naturale.

Usa sempre un sapone delicato quando tratti le tue piante d’appartamento. Aggiungi 1 cucchiaio di detersivo per piatti in un flacone spray da 1 litro.

Riempi con acqua del rubinetto. Questo mix è una soluzione in grado di trattare e controllare alcuni insetti, come afidi, cocciniglie e acari.

Testa una foglia prima di spruzzare l’intera pianta. Se la foglia reagisce arricciandosi o cambiando colore, passa a una soluzione meno concentrata, aggiungendo solo 2 cucchiaini di sapone neutro.

Spray per insetti al sapone di Marsiglia

Il sapone di Marsiglia è un sapone che contiene naturalmente alcuni acidi grassi. Questi acidi grassi sono il principale ingrediente attivo presente anche in molti insetticidi chimici.

Per fare questo spray, mescola 1 cucchiaio di sapone di Marsiglia con 1 litro d’acqua, riduci a 2 cucchiaini per una miscela più delicata.

Spruzza sia la pianta che il terreno con la miscela di sapone, aspettando un’intera settimana per trattare di nuovo se necessario.

Olio di Neem

L’olio di neem è sicuro da usare e non è tossico né per l’uomo né per gli animali domestici.

Fatto dai semi e dai frutti di un albero sempreverde, il neem è utilizzato da molti giardinieri professionisti per controllare gli insetti. L’olio di neem funziona bene per controllare afidi e moscerini del terreno.

Per usarlo, diluisci l’olio di neem con acqua: 2 cucchiai di neem in 2 tazze d’acqua. Metti in un flacone spray e spruzza su tutta la pianta, aspettando almeno una settimana prima di applicare nuovamente.

Adriana Capasso
Nata a Napoli e laureata in Lettere. Convinta che prendersi cura degli esseri viventi, imparando a conoscerli sia, alla fine, prendersi cura di se stessi. Parlo delle piante, ovviamente.