Puoi tenere le Foglie della tua Sansevieria sempre lucide e pulite con questo Metodo

Una pianta dalla forma davvero inconfondibile: la Sansevieria, meglio conosciuta come Lingua di Suocera, è una succulenta dalle lunghe foglie che svettano verso l’alto.

Di altezza variabile, questa pianta è molto resistente tanto da essere considerata quasi impossibile da far morire e adatta anche a chi non ha il pollice verde.

Pur essendo tradizionalmente una pianta da interni, può essere tranquillamente tenuta anche all’esterno.

Ma sapevate che le sue foglie, oltre a essere molto belle, sono anche importantissime per la sua salute? Prendervene cura è essenziale per averla sempre rigogliosa.

Scopriamo insieme il metodo più corretto per tenerle sempre lucide e pulite.

Sono sempre felice di aiutarti ad avere finalmente il "Pollice Verde". Se vuoi ricevere i miei consigli di giardinaggio direttamente sul tuo WhatsApp puoi aggiungermi e fare questa procedura. Oppure puoi entrare nel nostro Gruppo Facebook dove puoi spiegarmi il TUO dubbio su fiori e piante... e non dimenticare di mettere una foto della tua pianta così capisco subito il problema! Ti Aspetto!

Ingredienti e preparazione

Per pulire le foglie della vostra Sansevieria, ecco gli ingredienti che dovete tenere a portata di mano:

  • Acqua (500 ml)
  • Sapone di Marsiglia (30 grammi in scaglie)
  • Buccia di Banana

Procedimento

Mescolate l’acqua e il sapone di Marsiglia. Quando quest’ultimo si è totalmente sciolto, utilizzate il composto imbevendo un panno morbido in microfibra e passandolo sulla superficie di tutte le foglie.

Fate gesti lenti, sorreggendo la foglia con l’altra mano in modo da non spezzarla. Quando avete finito, strofinate tutte le foglie con il retro di una buccia di banana.

L’acqua e il sapone di Marsiglia servono a pulire le foglie, lasciandole super luminose. La buccia di banana, con la sua superficie ruvida, elimina ogni impurità: inoltre, contiene potassio e minerali che rendono le foglie lucide e forti.

Utilizzate questo procedimento sia in inverno che in estate, soprattutto se tenete la Sansevieria in un luogo dove si accumula la polvere. Ripetete almeno una volta ogni 3 settimane.

Le foglie della vostra Sansevieria si piegano? Risolvete così!

Vantaggi

Oltre a rendere le foglie super lucide e belle alla vista, questo metodo di pulitura è ottimo per mantenere in salute la nostra Lingua di Suocera.

Innanzitutto, elimina la polvere liberando i pori sulla superficie della pianta. In questo modo, il processo di fotosintesi avviene in modo corretto.

Inoltre, si riduce notevolmente il rischio di attacchi parassitari sia eliminando fisicamente eventuali insetti che sono sulle foglie sia le loro uova e la melata, ossia la sostanza zuccherina che molti parassiti producono aumentando il rischio di infezioni.

Infine, in questo modo manterremo un tasso di umidità ottimale che garantisce il benessere di questa pianta.

Problemi di parassiti? Qui trovate qualche consiglio.

Per un effetto super lucidante

Per ottenere un effetto super lucidante, potete utilizzare due alternative totalmente naturali e fai da te.

N.B: in caso di problemi con le foglie di questa pianta, chiedete sempre consiglio a un professionista.

Latte

La prima è a base di… latte!

Mescolate latte e acqua in parti uguali, passando il composto sulla superficie delle foglie con un batuffolo di cotone.

Il latte, grazie ai grassi in esso contenuti, lucida le foglie rendendole verdissime.

N.B: questo metodo non va utilizzato troppo spesso in quanto il latte potrebbe attirare insetti o parassiti, oltre a poter rovinare, quando si esagera, la superficie delle foglie.

Scoprite qui altri utilizzi del latte in giardino!

Birra

La seconda, invece, è più inusuale, ma efficace: si tratta della birra.

Anche in questo caso, dovrete semplicemente passarla sulle foglie con l’ausilio di un batuffolo di cotone.

Non esagerate (usatelo al massimo una volta al mese) e, dopo l’utilizzo, non esponete la Sansevieria alla luce diretta: l’alcol contenuto nella birra potrebbe enfatizzare i raggi del sole e causare bruciature.

Per una coltivazione ottimale, ecco qui i punti deboli di questa pianta!

Gianluca Grimaldi
Da sempre sono appassionato di fiori e piante, di giardinaggio e di tutto quello che è "verde". Credo che la parola "ecologia" sia sinonimo della parola "futuro".