Come moltiplicare l’Hypoestes

Le piante di hypoestes possono essere coltivate da semi o da talee.

Se inizi dai semi, dovrai piantarli all’inizio della primavera.

Invece puoi moltiplicare la pianta dalle talee in qualsiasi momento, tuttavia, la tua percentuale di successo nel coltivare una pianta sana sarà più alta in primavera o in estate.

Se vivi in ​​un clima non tropicale, le tue piante a pois moriranno una volta che arriverà il primo gelo.

Se noti che la tua pianta sta morendo all’aperto, il taglio della talea è un ottimo modo per far rivivere la tua pianta al chiuso.

Scopriamo come moltiplicare la tua pianta di hypoestes!

Moltiplicazione con talea in acqua

Per moltiplicare la pianta di hypoestes usando talee, avrai bisogno di un paio di forbici o cesoie sterilizzate.

Avrai bisogno di un barattolo d’acqua pulito, poi taglia un pezzo di gambo da qualsiasi parte della pianta, ma assicurati di tagliarne almeno 5 cm. Una talea da 10 cm è l’ideale.

Se decidi di far radicare la tua hypoestes in un barattolo d’acqua, mantieni il livello dell’acqua sempre costante aggiungendo dell’acqua quando evapora.

A settimane alterne, cambia completamente l’acqua per inibire la crescita di batteri o alghe finché le radici non raggiungono una lunghezza di 4 cm.

Possono essere necessarie due settimane o qualche mese prima che la radice cresca di circa 4 cm.

Moltiplicazione con talea in terreno

Per moltiplicare l’hypoestes mettendo la talea in terreno, avrai bisogno di un vaso e di un sacchetto di plastica trasparente.

Posiziona l’estremità appena tagliata della talea in un terriccio e mantienilo uniformemente umido.

Facoltativamente, puoi immergere la talea in un ormone radicante intingendo l’estremità appena tagliata prima di piantarlo a circa 2 cm di profondità nel terreno per aiutare il processo di radicazione.

Copri la talea con un sacchetto di plastica trasparente fino a quando lo stelo non sviluppa foglie o altra crescita evidente. Possono essere necessarie da diverse settimane a diversi mesi.

Per verificare se la talea ha messo radici, tira delicatamente la talea verso l’alto per vedere se le radici mantengono lo stelo radicato nel terreno.

La talea della pianta è pronta per essere rinvasata una volta che la talea è cresciuta. Trapianta la talea all’esterno solo una volta che la minaccia del gelo è passata.

Moltiplicazione da seme

Puoi moltiplicare la pianta di hypoestes anche da seme.

Pianta i semi sulla superficie del terreno caldo e umido. Metti la pianta in un luogo soleggiato.

I semi dovrebbero germogliare in pochi giorni. Una volta che la piantina è cresciuta di diversi cm, di solito in un paio di settimane, è pronta per essere trapiantata in un vaso più grande o piantarla direttamente all’aperto.

Pianta all’aperto solo dopo che la minaccia del gelo è passata.

Adriana Capasso
Nata a Napoli e laureata in Lettere. Convinta che prendersi cura degli esseri viventi, imparando a conoscerli sia, alla fine, prendersi cura di se stessi. Parlo delle piante, ovviamente.