Come usare il bicarbonato in giardino

Probabilmente abbiamo in casa tanti prodotti, ma pochi sono comuni come il bicarbonato di sodio.

Il bicarbonato è utile per tantissimi scopi: per pulire a fondo lavandini o una vasca da bagno, per eliminare una macchia sul tappeto, o per sostituire il lievito in alcune ricette.

Tuttavia, molte persone non sanno che il bicarbonato di sodio può essere usato anche per il giardino.

Nello specifico, può essere utilizzato anche per le tue piante in molti modi. Vediamo insieme come usare il bicarbonato di sodio in giardino.

Attenzione: usa il bicarbonato di sodio con cura perché un accumulo di sodio nel terreno può influire negativamente sulla crescita delle piante.

Come pesticida

Per quelli tra noi che sono attenti all’ambiente, usare pesticidi chimici è un’opzione che non viene proprio considerata.

Anche se non vuoi che le tue piante vengano divorate da insetti e altri parassiti, non vuoi nemmeno rischiare di utilizzare un prodotto che può essere dannoso per i tuoi animali domestici.

Fortunatamente, puoi creare un pesticida sicuro ed efficace proprio con il bicarbonato di sodio.

Ti basta soltanto mescolare due cucchiai di bicarbonato di sodio e un paio di gocce di sapone liquido in un litro d’acqua.

Mettilo in un contenitore spray e applicalo delicatamente sulle tue piante ogni tre giorni: terrà sicuramente lontani gli insetti.

Per eliminare le formiche in giardino

Il secondo modo di utilizzare il bicarbonato di sodio è per eliminare le formiche in giardino.

Prepara una miscela di cinque cucchiaini di bicarbonato di sodio, cinque cucchiaini di zucchero a velo e un paio di cucchiaini di acqua.

Le formiche saranno attratte dallo zucchero e lo mangeranno, ma il bicarbonato di sodio che ingeriranno col lo zucchero le farà morire.

Versa il composto sui formicai che potresti trovare in giardino, dopodiché spruzza un po’ di aceto per eliminare le poche formiche sopravvissute.

Contro funghi e muffa

Un altro uso del bicarbonato di sodio in giardino consiste nel preparare una miscela fungicida.

Se il tuo giardino o il clima della tua zona è particolarmente umido, potresti avere qualche problema di funghi e muffe indesiderate che possono essere difficili da eliminare.

Fortunatamente, il bicarbonato di sodio è una soluzione molto semplice. Tutto quello che devi fare è mescolare un cucchiaino di bicarbonato di sodio in un litro d’acqua.

Usa la miscela per vaporizzare le foglie delle tue piante: è particolarmente utile per la muffa sulle rose.

Per controllare il pH del terreno

Se hai piante acidofile sai che è importante che il terreno abbia un pH giusto (ovvero il livello di acidità) per la loro crescita.

Ma come si fa a controllare il pH del terreno? Con il bicarbonato!

Per fare questo esperimento, prendi un paio di cucchiaini del tuo terreno e mettilo in due bicchieri diversi.

A parte, prepara mezza tazza di aceto e mezza tazza di bicarbonato di sodio. Quindi, versa l’aceto in uno dei bicchieri col terreno e vedi se fa le bolle.

Se vedi delle bollicine, il tuo terreno ha un pH superiore a 7, il che significa che è alcalino, ovvero non è acido.

Se non reagisce, prendi l’altro bicchiere con il terreno e aggiungi il bicarbonato di sodio insieme a mezza tazza d’acqua.

Se fa bolle, il tuo terreno ha un pH 7 o inferiore: significa che hai un terreno acido.

Per far durare più a lungo i fiori recisi

Un altro uso molto utile del bicarbonato di sodio consiste nel far durare più a lungo i fiori recisi.

Quando porti a casa dei bellissimi fiori da mettere in vaso, questi sono decorativi ma sembrano sempre appassire prima di quanto vorremmo.

Per risolvere questo problema, prova ad usare un pizzico di bicarbonato di sodio nel vaso insieme all’acqua per i fiori.

Questa soluzione dovrebbe prolungare la vita dei tuoi fiori recisi almeno per un po’.

Per pulire gli strumenti da giardino

Proprio come lo usi in casa, il bicarbonato di sodio fa miracoli per pulire qualsiasi strumento che hai nel tuo giardino.

Basta cospargerlo su qualsiasi superficie si desidera pulire e lavarlo via con un panno umido.

Sebbene il giardinaggio sia rilassante e gratificante, a fine giornata potresti avere le mani sporche di terreno che sono difficili da pulire.

Ancora una volta, il bicarbonato di sodio può aiutarti. Tutto quello che devi fare è bagnarti le mani e scioglierci un po’ di bicarbonato di sodio.

Le tue mani saranno perfettamente pulite da terreno ed erbacce.

Adriana Capasso
Nata a Napoli e laureata in Lettere. Convinta che prendersi cura degli esseri viventi, imparando a conoscerli sia, alla fine, prendersi cura di se stessi. Parlo delle piante, ovviamente.