Ecco come far sbocciare la Camelia prima e a lungo

Uno spettacolo durante la fioritura, le Camelie (Camellia) sono arbusti apprezzati per i loro fiori colorati, che spesso ricordano le rose.

Tuttavia, un problema che si incontra molto spesso nella camelia è la caduta prematura dei boccioli.

Proprio per questo appare utile prevenire questo problema cercando di fare di tutto per far sbocciare correttamente e a lungo la camelia.

Vediamo insieme cosa fare per mantenere a lungo la fioritura di questo bellissimo arbusto!

Proteggi le radici

Per poter garantire la salute della Camelia e dunque una ricca fioritura è importante proteggere le radici soprattutto per i primi tre o quattro anni.

Ti aspetto nel nostro Gruppo Facebook dove puoi spiegarmi il TUO dubbio su fiori e piante... e non dimenticare di mettere una foto della tua pianta così capisco subito il problema! Ti Aspetto!

Garantisci un’ombra pomeridiana mentre l’arbusto di Camelia è ancora giovane per evitare che le radici diventino troppo calde.

Applica 2-3 centimetri di pacciame (pezzi di corteccia) sulla superficie del terreno e intorno alla pianta per aiutare a mantenere fresche le radici.

In questo ambiente, l’arbusto può prosperare e produrre molti fiori. La coltivazione di camelie vicino a un albero o un’altra struttura che ombreggia la pianta per due o tre ore nel pomeriggio va più che bene.

Fornisci la giusta quantità d’acqua

Innaffia le camelie che sono ancora giovani o che non si sono stabilizzate completamente in modo più frequente.

Attendi sempre che la parte superiore del terreno si asciughi prima di annaffiare di nuovo. L

Se la pianta è ormai matura potrai innaffiare anche di rado o solo quando ci sono lunghi periodi senza piogge.

La caduta dei boccioli è più probabile quando una pianta è troppo secca e non viene innaffiata da tempo, quindi un’irrigazione adeguata è importante.

Concima per preparare alla fioritura

È importante preparare il tuo arbusto di camelia alla fioritura fornendo il giusto apporto di nutrienti.

Applica un fertilizzante a lenta cessione per arbusti da fiore, ogni volta che innaffierai il concime si scioglierà arricchendo il terreno.

Applica il fertilizzante all’inizio della primavera e di nuovo dopo la fioritura in piena estate.

Adriana Capasso
Nata a Napoli e laureata in Lettere. Convinta che prendersi cura degli esseri viventi, imparando a conoscerli sia, alla fine, prendersi cura di se stessi. Parlo delle piante, ovviamente.