3 Modi per sbarazzarsi degli insetti forbice in modo sicuro e naturale

Non c’è niente di più frustrante che avere un giardino o l’orto che cresce magnificamente e poi trovare un’invasione di parassiti che rovina le tue piante pregiate.

I parassiti, in questo caso gli insetti forbice, possono davvero rovinare un giardino ed eliminarli è la chiave per ottenere un buon raccolto.

Gli insetti forbice o forbicine sono grandi e visibili rispetto agli altri parassiti delle piante quindi potrebbe essere più semplice individuarli.

Ma una volta che li hai individuati ci sono 3 metodi che ti consiglio per eliminarli in modo sicuro e naturale.

Scopriamolo insieme!

Come identificarli

Gli insetti forbice o forbicine (Forficula auricularia) sono piccoli insetti dalla forma allungata e appiattita e di colore marrone.

Il loro soprannome deriva dal fatto che hanno alla fine del corpo due pinze simili a forbici.

È un insetto onnivoro che però si trova spesso nelle coltivazioni: attacca colture erbacee, orti, piante ornamentali o da frutto.

Mangeranno la tua lattuga nell’orto ma anche i fiori del tuo giardino.

Trappola per insetti forbice

Le forbicine amano i posti bui e stretti dove nascondersi durante il giorno.

Per creare una trappola per gli insetti forbice basterà procurarti un cartone di quelli che nella sezione interna hanno delle ondulature di cartone per creare spessore.

Se metti del cartone ondulato nel giardino dove hai visto danni delle forbicine, questi insetti si infileranno all’interno del cartone per nascondersi durante il giorno.

Quindi non resta che raccogliere il cartone la sera e smaltirlo.

Farina fossile

Un altro metodo per eliminare gli insetti forbice è usare della farina fossile chiamata anche terra diatomacea.

La farina fossile è costituita da conchiglie ed elementi naturali fossili macinati.

La polvere è adatta per eliminare anche insetti di altro tipo e puoi trovarla facilmente online o in vivai forniti.

La farina, sparsa nelle zone in cui gli insetti si fanno strada per arrivare alle tue piante, penetrerà nell’organismo delle forbicine e le farà disidratare e morire.

Miscela all’olio d’aglio

La miscela all’aglio e olio fai-da-te è un altro modo efficace per sbarazzarsi degli insetti forbice senza usare prodotti chimici aggressivi.

Questa miscela è facile da realizzare ed è completamente naturale ed economica da produrre.

Puoi utilizzarla anche per il controllo di afidi, cimici, cicaline e mosche bianche.

Trita 1 bulbo d’aglio e mettilo a bagno in 2 cucchiaini di olio per 24 ore. Mescola mezzo litro d’acqua con 1 cucchiaio di sapone liquido.

Dopodiché aggiungi la miscela di aglio all’acqua e al sapone e mescola accuratamente (senza agitare).

Filtra l’aglio e metti il liquido rimanente in un barattolo per la conservazione.
La miscela che hai preparato è un concentrato che andrai a diluire con acqua quando vorrai utilizzarlo.

Diluisci da 1 a 2 cucchiai della miscela di aglio e olio in 2 tazze d’acqua e spruzza sulle superfici delle foglie una volta alla settimana (riapplicalo se piove).

Come capire cosa sta mangiando le tue piante?

Se non riesci a capire cosa sta mangiando le tue piante, esci di notte con una torcia e dai un’occhiata al tuo giardino.

Il giardino è tutto un altro mondo di notte e molti parassiti usciranno di notte per mangiare le foglie e le piante.

Quindi, con un po’ di pazienza e alcuni ingredienti naturali, puoi avere un giardino senza parassiti.

Adriana Capasso
Nata a Napoli e laureata in Lettere. Convinta che prendersi cura degli esseri viventi, imparando a conoscerli sia, alla fine, prendersi cura di se stessi. Parlo delle piante, ovviamente.