Il Ciclamino ha le Foglie scolorite ecco cosa stai sbagliando

Il ciclamino è una pianta bulbosa che fiorisce in autunno e anche in inverno, tempo permettendo.

In quei mesi è bellissima, con i suoi curiosi fiori rosa, rossi o bianchi. Ma è probabile notare che alcune foglie inizino a scolorire e allora bisogna chiedersi cosa c’è che non va.

Talvolta il motivo dello scolorimento è la scorretta innaffiatura, talvolta è una mancanza di nutrienti o ancora il vaso è troppo piccolo.

Ma come fare a capire esattamente qual è il problema? Scopriamo insieme cosa stai sbagliando se le foglie del ciclamino sono scolorite!

Hai dato troppa acqua

L’irrigazione è un compito importante soprattutto se coltivi piante di ciclamino in vaso.

Ti aspetto nel nostro Gruppo Facebook dove puoi spiegarmi il TUO dubbio su fiori e piante... e non dimenticare di mettere una foto della tua pianta così capisco subito il problema! Ti Aspetto!

Spesso si commette l’errore di annaffiarli troppo e questo fa molto male al ciclamino.

Le radici marciscono perché sono senza ossigeno a causa dell’acqua che le soffoca, in questo modo anche le foglie man mano iniziano a morire: prima ingialliscono e infine diventano marroni e cadono.

In casi estremi non è raro che compaiano funghi, che possono anche ricoprire di muffa il terreno, i fusti e le foglie.

In questi casi noterai che il terreno risulta sempre umido e fa fatica ad asciugarsi.

Prova a smettere di innaffiare fin quando il terreno non sarà asciutto, se non si asciuga allora dovrai rinvasare in un terreno fresco e drenante.

Si è seccato troppo

Anche la mancanza di irrigazione è un’altra possibile causa dello scolorimento delle foglie di Ciclamino.

Quando il ciclamino non riceve l’acqua di cui ha bisogno, le sue foglie ingialliscono rapidamente.

Come mai? Perché l’acqua è essenziale perché le cellule si dividano e crescano, perché la pianta possa fotosintetizzare, respirare, nutrirsi. L’acqua è vita, e le prime foglie a soffrire quando scarseggia sono le più nuove.

Se vuoi sapere se il tuo ciclamino ha sete, devi guardare se mostra qualcuno di questi segni:

Per fortuna, in questo caso la soluzione è molto semplice: devi solo annaffiare.

Se è in un vaso, innaffia per immersione immergendo il vaso in una bacinella con dell’acqua in modo che solo il terreno assorba l’acqua in modo uniforme.

Lascia il vaso in immersione per circa 10 minuti, in base al tempo che impiega la zolla a inumidirsi completamente.

Bisogna cambiare il vaso

Il ciclamino è una piccola pianta, che cresce di circa 20 centimetri di altezza per circa la stessa larghezza.

Ma se viene coltivata in un vaso troppo stretto e piccolo, ciò che accadrà è che le sue foglie perderanno il loro naturale colore verde.

Per sapere con certezza che il ciclamino ha bisogno di più spazio, devi vedere se le radici fuoriescono dai fori di drenaggio alla base del vaso.

Come risolvi il problema? Bene, quello che farai è piantarlo in un vaso che sia circa 2-3 centimetri più largo e più alto di quello che hai già.

Non ha abbastanza nutrienti

Una delle cause di foglie scolorite delle piante di ciclamino è una mancanza di nutrienti.

Questo avviene per due motivi: o il terreno in cui è piantato il ciclamino in vaso è vecchio e dunque esausto (ovvero la pianta ha esaurito tutti i nutrienti al suo interno), oppure semplicemente la pianta ha bisogno di più nutrienti di quelli che può offrire solo il terreno.

In questi 2 casi o rinvasi il ciclamino usando un terriccio fresco di qualità oppure aggiungi del fertilizzante liquido diluito nell’acqua di innaffiatura per circa 1 volta al mese nella fase di fioritura.

Il ciclamino dovrebbe riprendersi nel giro di qualche settimana.

Adriana Capasso
Nata a Napoli e laureata in Lettere. Convinta che prendersi cura degli esseri viventi, imparando a conoscerli sia, alla fine, prendersi cura di se stessi. Parlo delle piante, ovviamente.