Conosci il Ciclamino Frizzy Joy dai fiori arricciati? Si cura così

Non puoi non conoscere questa varietà di ciclamino che comporta questa qualità di fiori spettacolari non solo per il loro colore ma per la forma dei petali, unici rispetto alle varietà che siamo abituati a vedere in giro.

La forma arricciata dei fiori conferisce unicità alla chioma, rendendo chi ne ha cura quasi un vero collezionista vista l’unicità della sua bella fioritura.

Vediamo insieme di che tipo di varietà si tratta e di quali cure nello specifico ha bisogno per poter prosperare e rallegrare i nostri balconi invernali con splendidi colori vivaci.

Esposizione

Quando la crescita del ciclamino frizzy joy è attiva e rigogliosa, durante i mesi più freddi, assicurati che abbia una luce brillante, a tratti anche diretta se si tratta della luce del mattino.

In estate, quando la pianta è dormiente, è meglio tenere il ciclamino in un luogo fresco e buio con una buona circolazione dell’aria.

Terriccio

Il ciclamino frizzy joy preferisce crescere in un terriccio ricco e ben drenante, con un pH del terreno leggermente acido.

Visto il periodo nel quale fiorisce, cioè nei mesi freddi, sarebbe bene che il terriccio fosse altamente drenante, per assicurarti che possa asciugare in fretta viste le temperature più basse.

Sono sempre felice di aiutarti ad avere finalmente il "Pollice Verde". Se vuoi ricevere i miei consigli di giardinaggio direttamente sul tuo WhatsApp puoi aggiungermi e fare questa procedura. Oppure puoi entrare nel nostro Gruppo Facebook dove puoi spiegarmi il TUO dubbio su fiori e piante... e non dimenticare di mettere una foto della tua pianta così capisco subito il problema! Ti Aspetto!

Innaffiature

Quando la pianta sta crescendo attivamente innaffia ogni volta che il terreno risulta asciutto, ad immersione, così da evitare di bagnare le foglie o il bulbo tuberoso che può marcire.

Mentre la pianta è dormiente, innaffia raramente solo per evitare che il terreno si compatti troppo.

Temperatura e umidità

A differenza di quanto molti pensano, il ciclamino, anche se si risveglia durante i mesi invernali, non ama il freddo pungente e quindi temperature che scendano sotto i 10 gradi.

L’elevata umidità, soprattutto durante l’inverno, è fondamentale. Per aumentare l’umidità, tieni la tua pianta su un sottovaso pieno di acqua e ciottoli.

Se hai spostato la tua pianta all’aperto per l’estate, riportalo in casa prima che il clima diventi freddo.

Una buona regola empirica è quella di portarlo all’interno mentre la temperatura è ancora confortevole per te e puoi tenere le finestre aperte senza sentirti raffreddato in casa.

Ha bisogno di fertilizzante?

Il ciclamino frizzy joy può ricevere del nutrimento aggiuntivo a seguito del risveglio vegetativo che possa caricare il terriccio di nutrienti per la fioritura.

Utilizza un concime liquido a basso contenuto di azoto ogni due settimane prima della fioritura.

Non va assolutamente concimato mentre è dormiente.

Parassiti e malattie

Il ciclamino è spesso bersaglio di acari tra steli e foglie, che possono causare dani al fogliame.

Inoltre, potresti ritrovare afidi sugli steli e sulla nuova crescita.

Potresti imbatterti in un infezione fungina, la botrite, causata da un terriccio eccessivamente umido con il conseguente ingiallimento delle foglie.

Giuseppe Iozzi
Nato a Napoli. Psicologo, col pollice verde. Ascolto i pazienti per professione, parlo alle piante per passione.