Fittonia: come si moltiplica?

Molte piante d’appartamento sono coltivate per la bellezza delle loro foglie, tra queste ce ne sono poche che eguagliano la Fittonia (Fittonia albivenis) per le sue belle e coloratissime foglie.

Per ottenere più piante di Fittonia, la moltiplicazione viene eseguita al meglio prendendo talee e propagandole o in acqua o nel terreno.

Possono anche essere moltiplicate dal seme, ma questo è un procedimento più lento e difficile.

Le piante di Fittonia si propagano facilmente ma richiedono tanta umidità e una luce brillante e indiretta per darti più probabilità di successo.

Scopriamo allora insieme come si moltiplica la Fittonia!

Quando moltiplicare la Fittonia

Una Fittonia felice avrà un cespuglio di foglie verdi sane, venate dappertutto con le sue caratteristiche linee colorate bianche, rosse, gialle o rosa.

La primavera è il momento ideale per ricavare talee dalla tua pianta e per ottenere nuove piantine di Fittonia.

Sebbene le talee possano essere prese durante i mesi più caldi, la primavera e l’inizio dell’estate sono i periodi dell’anno in cui la Fittonia inizia a crescere in modo rigoglioso, per questo è il periodo perfetto per moltiplicarla.

Preparare le talee

Osserva attentamente la pianta da cui vuoi prendere le talee. Sono preferibili steli più lunghi, poiché toglierai le poche foglie inferiori dal taglio.

Con forbici o cesoie disinfettate, taglia il tuo rametto di Fittonia che vuoi moltiplicare.

Rimuovi le foglie dai 2 centimetri dalla base dello stelo. Nel caso di talee con molte foglie, rimuovi le foglie in modo che rimanga con solo una o due coppie di foglie sulla cima dello stelo.

Ciò diminuisce una traspirazione eccessiva delle foglie che farebbe appassire la talea.

Moltiplicare la Fittonia nel terreno

Per moltiplicare la Fittonia nel terreno, prepara dei piccoli vasi per le tue talee.

Una buona opzione è riempirli con una miscela di terreno comune per piante d’appartamento o al massimo puoi miscelare torba e perlite.

Innaffia il terriccio in modo che sia leggermente umido. Fai dei piccoli fori profondi circa un centimetro nel terreno, usa una matita o uno spiedino.

Se immergi le talee nell’ormone radicante prima di inserirle nel terreno, avrai una percentuale di successo maggiore, ma è un passaggio facoltativo.

Inserisci delicatamente ogni talea nel terriccio e fissa bene il gambo nel vaso. Copri ogni vaso con un sacchetto di plastica per creare un ambiente molto umido. Ciò aumenterà le possibilità che le tue piante si radichino con successo.

Posiziona le talee in un luogo luminoso e caldo, lontano dalla luce solare diretta.
Controllale spesso per assicurarti che il terreno rimanga leggermente umido.

Se vedi della muffa che si sviluppa sulla superficie del terreno o sulle foglie, lascia la pianta all’aria senza sacchetto per ridurre il livello di umidità.

La tua Fittonia svilupperà radici forti e inizierà a produrre nuove foglie entro circa 4 settimane.

Moltiplicare la Fittonia in acqua

La moltiplicazione delle piante di Fittonia in acqua ha più o meno la stessa efficacia della moltiplicazione nel terreno.

I vantaggi di questo metodo sono ovviamente la possibilità di vedere le radici crescere e di riuscire a capire meglio quando sono pronte per essere messe nel vaso definitivo.

Inoltre, le talee hanno meno probabilità di appassire se moltiplicate in acqua, ma la crescita delle radici sarà un po’ più lenta.

Scegli un contenitore per le tue talee. Un bicchiere, un barattolo o una bottiglia di vetro sono buone opzioni.

Riempi il contenitore con acqua tiepida. Se vivi in ​​una zona con acqua dura (che contiene calcare), potresti avere più successo usando acqua piovana o acqua distillata.

La base delle talee deve rimanere sempre immersa. Se il livello dell’acqua inizia a scendere, aggiungine in modo che la base dello stelo sia sempre sommersa.

Posiziona le talee in un luogo caldo, con una luce brillante e indiretta. Se l’acqua diventa torbida, sostituiscila con acqua fresca.

Non appena vedi che ci sono nuove radici, puoi rinvasare le talee in vasi separati.

Posso moltiplicare la Fittonia con una foglia?

Una singola foglia può essere moltiplicata nell’acqua o nel terreno, ma la percentuale di successo è più bassa rispetto all’utilizzo di un taglio dello stelo.

Assicurati di tagliare il picciolo con cui la foglia si lega allo stelo per facilitare la radicazione nel terreno o la posizione durante la moltiplicazione in acqua.

Adriana Capasso
Adriana Capasso
Nata a Napoli e laureata in Lettere. Convinta che prendersi cura degli esseri viventi, imparando a conoscerli sia, alla fine, prendersi cura di se stessi. Parlo delle piante, ovviamente.