Dove posizionare la Begonia per averla sempre fiorita

Le begonie semperflorens o begoniette sono una piccola pianta molto amata soprattutto per il balcone.

Questo versatile tipo di begonia può essere utilizzato come annuale nei climi più freddi, come perenne nei climi più caldi e persino come pianta d’appartamento sulla scrivania.

Sfoggiano foglie lucide e dall’aspetto ceroso che possono essere verdi, bronzo o marrone. I loro fiori possono essere trovati in bianco, rosa o rosso.

Ma vediamo subito dove puoi posizionare le tue begonie e come curarle!

In giardino o in balcone

Le begoniette sono un gioco da ragazzi, a condizione che ricevano la giusta quantità di sole e le giuste annaffiature.

Ti aspetto nel nostro Gruppo Facebook dove puoi spiegarmi il TUO dubbio su fiori e piante... e non dimenticare di mettere una foto della tua pianta così capisco subito il problema! Ti Aspetto!

Queste piante possono essere coltivate all’aperto nel tuo giardino, vediamo insieme con quali condizioni.

Luce

A seconda di dove vivi e delle temperature della tua zona, la tua begonia potrebbe desiderare il pieno sole o l’ombra parziale.

Se vivi in ​​un posto con estati intense e temperature elevate, la tua begonia cerosa apprezzerà molto l’ombra. Troppo caldo e la luce solare diretta può stressarle.

Terreno

Un terreno drenante è d’obbligo. Queste piante richiedono un terreno costantemente umido, ma il terreno troppo inzuppato può danneggiarle e causare marciume.

Dare loro un terreno ricco di materia organica assicurerà che il terreno sia abbastanza drenante, oltre a fornire i nutrienti di cui la tua begonia cerosa ha bisogno per prosperare.

Innaffiature

Queste piante necessitano di annaffiature regolari ma se le coltivi all’esterno e in giardino (ma anche nelle fioriere in balcone) si adattano bene alle piogge senza bisogno della tua cura.

Solo in caso di periodi prolungati di siccità potrai innaffiare tu stesso.

In vaso all’interno

Le begoniette non sono solo perfette per il tuo giardino all’aperto ma sono deliziose piante da vaso che possono essere tenute al chiuso.

Qualunque vaso tu scelga, assicurati solo che abbia fori di drenaggio. Ciò consentirà all’acqua di defluire e ti aiuterà a evitare problemi di marciume radicale.

Luce

In giardino, le begonie preferiscono il sole filtrato ma possono crescere bene in pieno sole.

Se le coltivi in ​​casa come piante in vaso, dai alle begoniette quanta più luce possibile. Le finestre rivolte a est, ovest o sud sono le migliori, poiché queste esposizioni forniscono luce sufficiente.

Terreno

In giardino, le begonie non sono particolarmente esigenti riguardo al terreno, a patto che sia abbastanza drenante.

Come piante da interno in vaso, le begonie preferiscono un terriccio arioso, leggero e drenante: aggiungi perlite ad un terriccio di qualità per renderlo più arioso.

Innaffiatura

Piantate in giardino, le begonie possono anche dipendere dalle piogge.

Le piante in vaso da interno devono essere annaffiate quando il terreno si asciuga per il primo centimetro.

Innaffiale inumidendo tutto il terreno e lascia scolare completamente l’acqua in eccesso.

Le piante stabilizzate richiedono meno acqua e può passare molto tempo tra un’annaffiatura e l’altra.

Adriana Capasso
Nata a Napoli e laureata in Lettere. Convinta che prendersi cura degli esseri viventi, imparando a conoscerli sia, alla fine, prendersi cura di se stessi. Parlo delle piante, ovviamente.