5 Segni sulla Monstera che ti suggeriscono di cambiarle posizione

Il modo migliore per mantenere sana la tua Monstera è conoscere le esigenze di crescita della pianta prima ancora di iniziare a prendertene cura.

Se non fornisci alla pianta l’ambiente giusto di coltivazione giusto per la tua Monstera, te lo farà sapere in vari modi.

Dunque dovrai sempre essere vigile per capire se la pianta mostra segni di sofferenza e va spostata in un luogo più adatto.

Vediamo insieme quali sono i segni sulla monstera che ti suggeriscono di cambiarle posizione!

Crescita stentata

Quando la luce non è sufficiente per il corretto svolgimento del processo di fotosintesi, la pianta inizierà a mostrarne i segni.

Il primo segno di luce insufficiente è una crescita stentata. Se vedi che la monstera non mette foglie da tanto allora c’è qualcosa che non va.

Le cause possono essere tante, ma se la tieni in un angolo buio della casa allora è quasi certamente il motivo del problema.

Sono sempre felice di aiutarti ad avere finalmente il "Pollice Verde". Se vuoi ricevere i miei consigli di giardinaggio direttamente sul tuo WhatsApp puoi aggiungermi e fare questa procedura. Oppure puoi entrare nel nostro Gruppo Facebook dove puoi spiegarmi il TUO dubbio su fiori e piante... e non dimenticare di mettere una foto della tua pianta così capisco subito il problema! Ti Aspetto!

Foglie appassite o cadenti

Oltre a compromettere la crescita della pianta, altri segni di un ambiente sbagliato sono le foglie appassite o cadenti sulla tua monstera.

Dato che questi sono i sintomi di problemi diversi sulla monstera, escludi prima tutti le altre possibili cause legate alle foglie appassite.

Foglie gialle o marroni

Se noti che le tue foglie di Monstera diventano marroni o addirittura ingialliscono, questi possono essere entrambi indicatori di una posizione errata.

Assicurati che la pianta non sia vicino a un’area, come una presa d’aria o getti d’aria condizionata, dove la temperatura potrebbe essere più fredda rispetto al resto della casa.

Detto questo, tieni presente che se ci sono macchie marroni sulle foglie della tua monstera, questo può anche essere un segno che la temperatura per la tua monstera è troppo alta, specialmente se noti che le foglie sono eccessivamente secche.

Foglie bruciate

Se la monstera viene esposta vicino una finestra con esposizione ad ovest, è possibile che riceva i raggi diretti del sole nelle ore più calde della giornata.

Quando la temperatura è troppo alta per la monstera, ciò avviene in estate, inizierà a mostrare segni di foglie bruciate.

Basterà mettere una tenda chiara davanti alla finestra in modo da filtrare i raggi del sole troppo forti.

Terreno asciutto

Se la tua Monstera non riceve la giusta quantità di umidità in un ambiente, specialmente se abbinata a temperature troppo calde, inizierai a notare che il terreno inizia ad asciugarsi molto più velocemente del normale.

Fai solo attenzione quando cerchi di affrontare questo problema poiché un ambiente troppo secco può far seccare le punte delle foglie.

Aumenta l’umidità dell’ambiente con alcuni suggerimenti.

Adriana Capasso
Nata a Napoli e laureata in Lettere. Convinta che prendersi cura degli esseri viventi, imparando a conoscerli sia, alla fine, prendersi cura di se stessi. Parlo delle piante, ovviamente.