5 motivi per cui il tuo banano non cresce come dovrebbe

I suoi frutti e le foglie lunghissime verde brillante, rendono il banano (Musa) una pianta perfetta per i giardini tropicali, e non solo.

Le piante di banane nane della varietà Musa acuminata crescono fino a un metro, mentre altre piante come la varietà Musa balbisiana crescono fino a due metri.

La maggior parte delle banane sono ibridi (ovvero incroci) di queste due varietà. Resistente all’inverno all’aperto nelle zone più calde, questa pianta cresce molto rapidamente.

Ma può succedere che le foglie della pianta di banana si rifiutino di aprirsi, ecco quindi 5 motivi per cui il tuo banano non cresce come dovrebbe.

Scopriamoli insieme!

Annaffiatura scorretta

Una pianta di banana può produrre fino a 40 foglie nel corso del suo ciclo di crescita.

Ma può capitare che le foglie non si aprono come dovrebbero. Questo indica che il tuo banano ha una crescita lenta e per questo devi capire che errore stai commettendo.

Un primo motivo per cui la crescita si è rallentata è che stai dando troppa o troppo poca acqua alla tua pianta.

Considera che il banano ha bisogno di molta acqua poiché la struttura della pianta ne è ricca, quindi per mantenere questa struttura in salute, è importante innaffiarla regolarmente.

Ma bisogna sempre fare attenzione a non innaffiare troppo da lasciare acqua ristagnante sul fondo del vaso.

Nutrienti del terreno

Un altro motivo per cui la tua pianta di banana non sta crescendo come dovrebbe è la mancanza di nutrienti.

Poiché durante la crescita la pianta si serve di molte sostanze nutritive, il banano ha bisogno di un terreno molto ricco di materia organica.

Queste piante richiedono una concimazione regolare, ma puoi risolvere aggiungendo del compost al terreno della tua pianta.

In alternativa puoi diluire con acqua un concime liquido bilanciato (una parte di acqua e una parte di fertilizzante liquido) e darne alla pianta ogni due settimane, dalla primavera all’autunno.

Umidità

Una pianta di banana ha bisogno di umidità regolare e costante, anche se non può tollerare l’acqua stagnante o un terreno zuppo.

L’acqua stagnante può causare piante raggrinzite, ingiallimento delle foglie e crescita lenta.

Pianta in una zona del giardino che consenta un buon drenaggio, o in vasi o fioriere con fori di drenaggio (se la pianta è di dimensioni contenute).

Applica abbondanti quantità di pacciamatura attorno alla base dello pseudo-stelo: questo aiuta a trattenere anche l’umidità.

Se hai la pianta in casa e il tuo ambiente è secco, vaporizza le foglie regolarmente con uno spruzzino d’acqua.

Luce del sole

Un altro motivo per cui il tuo banano non sta crescendo come dovrebbe è per via delle luce insufficiente.

Per avere una crescita perfetta delle foglie, le piante di banana hanno bisogno di almeno sei o otto ore di sole al giorno.

Sebbene possano tollerare un po’ d’ombra, una pianta di banana che si trova in un’ombra eccessiva sarà stentata e crescerà molto lentamente.

Quando ricevono la giusta luce solare, le piante di banana crescono velocemente e ti daranno soddisfazioni.

Temperatura

Se il tuo banano non cresce come dovrebbe ricorda che anche la temperatura dell’ambiente è importante.

Il banano è una pianta tropicale e queste piante crescono meglio in ambienti caldi piuttosto che con basse temperature.

Crescono meglio a temperature comprese tra 25 e 28 gradi centigradi. Quando le temperature scendono a 15 gradi, la crescita della pianta rallenta notevolmente.

Mentre a 10 gradi la sua crescita si ferma del tutto. Al contrario, temperature superiori a 30 gradi possono provocare bruciature delle foglie.

Adriana Capasso
Adriana Capasso
Nata a Napoli e laureata in Lettere. Convinta che prendersi cura degli esseri viventi, imparando a conoscerli sia, alla fine, prendersi cura di se stessi. Parlo delle piante, ovviamente.