Piante tropicali: le più belle per il tuo giardino

L’uso di piante tropicali nel tuo spazio esterno trasformerà senza sforzo il giardino in un’oasi tropicale.

Inserendo alcune piante tropicali in terreno o in vaso, trasformerai le fioriere tradizionali in una giungla di foglie uniche e fiori luminosi.

Queste piante amano un clima caldo e un’umidità elevata quindi tieni presente questo quando decidi di piantarle in giardino nella tua zona.

Sia che tu stia cercando una pianta dalle grandi foglie o una pianta con fiori esotici, le piante tropicali sono la scelta perfetta.

Scopriamole insieme!

Ibisco

Una delle piante tropicali più comuni per aggiungere un tocco tropicale al giardino è l’ibisco.

Aggiungeranno colore a vasi e aiuole. I fiori sono disponibili in una vasta gamma di colori tra cui rosa, giallo e persino corallo.

Fertilizza ogni due settimane per fioriture estive prolungate e annaffia quando il terreno si asciuga.

Oleandro

L’oleandro è un’ottima pianta tropicale fiorita che cresce e fiorisce anche se te ne dimentichi completamente.

È molto resistente e i fiori delicati creeranno un bellissimo giardino fiorito fino alla fine dell’estate.

Grandi grappoli di fiori rosa, bianchi e persino gialli appariranno sulla punta dello stelo. Piantala in pieno sole per una fioritura ottimale.

Palma

Le palme sono l’aggiunta perfetta per balconi e giardini dall’aspetto tropicale.

La palma areca e la palma kenzia sono le più comuni che vengono coltivate.

Hanno di positivo che sono resistenti e possono crescere indisturbate sia all’interno che all’esterno.

Pothos

Il pothos è una delle piante tropicali più conosciute in assoluto.

Questa pianta non solo ha un bell’aspetto se cresce sospeso da mensole e ripiani, ma è anche un’aggiunta perfetta ad un giardino tropicale.

Se vuoi qualcosa di meno comune della varietà classica (Golden pothos) sono disponibili altre varietà con diverse tonalità come il verde brillante (pothos Neon) e il variegato (pothos Marble Queen).

Alocasia

Un’altra pianta che dona subito un aspetto tropicale al tuo giardino è l’Alocasia.

L’Alocasia cresce rapidamente e a volte le nuove foglie possono essere grandi il doppio di quelle vecchie.

Puoi trovare varietà di Alocasia con foglie in verde ceroso, nero opaco, a forma di freccia o foglie a forma di cuore.

Caladium

Le grandi foglie a forma di cuore del Caladium hanno una fantastica combinazione di colori in bianco, verde e rosa.

Amano il clima caldo e umido, ma cresceranno meglio in ombra parziale o totale: il pieno sole può danneggiare le foglie che sono molto delicate.

Il Caladium è il compagno perfetto accanto alle tue felci.

Strelizia

Grandi foglie verdi porteranno i tropici nel tuo cortile o all’ingresso principale di casa.

La strelitzia o uccello del paradiso è una delle piante tropicali per eccellenza.

Puoi coltivarla sia all’esterno che in casa ma c’è da dire che solo in giardino e con la cura adeguata, appariranno i famosi fiori esotici gialli e arancioni.

Adriana Capasso
Nata a Napoli e laureata in Lettere. Convinta che prendersi cura degli esseri viventi, imparando a conoscerli sia, alla fine, prendersi cura di se stessi. Parlo delle piante, ovviamente.