Quante Varietà di Rosa Uniche conosci? Te ne presento alcune

Vuoi realizzare un roseto da collezione nel tuo giardino? Puoi farlo scegliendo tra le varietà di rosa più incredibili e belle che ci siano.

Si tratta di ibridazioni che in quanto tali ben si prestano ad una coltivazione rustica ma non senza specifiche attenzioni in fatto di luce e nutrimento che possano sostenere la particolare fioritura.

Ti presento alcune delle varietà più belle in circolazione.

Rosa red ribbon

Non può mancare nel citare le varietà più incredibili di rosa, una varietà rossa, che sembra vada sul classico ma di classico ha solo la colorazione.

È la red Ribbon una varietà con la fioritura tra le più longeve tra le rose rosse, poco commerciale ma dall’eccellente qualità e portamento.

La rosa rossa non fallisce mai, come i toni intensi che stanno lì a decorare una zona protetta del nostro giardino dai raggi più caldi del giorno.

Rosa Sonora

Le sue sfumature sembrano dipinte dalla mano di un artista sapiente, una colorazione ben distribuita su tutto il petalo, che nell’insieme della bella corolla di petali offrono uno spettacolo incantato.

Non citare le rose Sonora sarebbe un peccato visto la bella fioritura estiva dalla colorazione che varia dal bordeaux al giallo.

Sono quelle che più riescono a valorizzare un angolo protetto del giardino, avendo una fioritura estiva il sole cocente potrebbe danneggiarne i colori.

Rosa Giotto

Si tratta di un incrocio di colori e non a caso prende il nome di un artista che con i colori ci sapeva davvero fare. È la rosa Giotto che presenta una colorazione che nasce da una commistione perfetta tra bianco, giallo, rosa e rosso.

Una tinta che potrebbe non avere un nome, di un colore difficile da riprodurre, un colore che oscilla tra il rosato e la pesca.

Rosa Hight Yellow Flam

Attraverso la complicata arte dell’ibridazione è venuta fuori questa varietà incredibile con un bordo dei petali che cambia colore man mano che la rose matura la sua forma.

Il colore della bordatura passa dal nero al rosso e poi al giallo e proprio come ci indica il suo nome, sembra di vedere una rosa sopravvissuta ad un incendio, dai bordi bruciacchiati e i colori ammattiti.

Rosa Paloma

Si tratta di una varietà floribunda, dal colore candido, un bianco abbagliante che spesso viene utilizzata.

Riesce a mantenere la sua colorazione candida fino alla fine, senza mai perdere di tono.

Con un portamento cespuglioso, queste rose sono state selezionate e coltivate per ottenere delle varietà a grandi fiori che regalassero delle splendide fioriture.

La maggior parte delle varietà di questo genere presenta fiori doppi, che si aprono nel periodo primaverile per mantenersi fino alla stagione autunnale, regalando colore e profumo al giardino.


Photo Credits:

Le immagini presenti in questo articolo sono di proprietà di Meraki s.r.l.s.

Giuseppe Iozzi
Giuseppe Iozzi
Nato a Napoli. Psicologo, col pollice verde. Ascolto i pazienti per professione, parlo alle piante per passione.