Sansevieria: macchie gialle o marroni sulle foglie

Se la tua sansevieria ha iniziato ad avere delle macchie gialle che poi diventano marroni, la causa potrebbe essere piuttosto chiara.

In genere per questo tipo di macchie si tratta molto probabilmente di malattie fungine che infettano la pianta in determinate situazioni.

In particolare, le macchie sulla tua pianta di sansevieria possono verificarsi per diversi motivi. Irrigazione inappropriata o problemi di funghi sono riconducibili tutti ad un errore di coltivazione.

Scopriamo insieme perché la tua sansevieria ha macchie gialle o marroni sulle foglie e come puoi rimediare!

Cosa causa le malattie fungine

Le piante di sansevieria sono soggette a problemi fungini come la peronospora e altre infezioni come ruggine e macchie batteriche che causano macchie marroni sulle foglie.

Le condizioni calde e umide, in particolare, favoriscono la diffusione delle malattie fungine.

Ma anche problemi di drenaggio o eccesso di acqua possono favorire queste malattie.

Come prevenire problemi fungini

Per prevenire problemi fungini nelle piante di sansevieria, devi mantenere un flusso d’aria adeguato intorno alle tue piante.

L’irrigazione è fondamentale per il benessere della tua pianta di sansevieria, quindi assicurati di annaffiare adeguatamente la tua pianta.

Taglia le foglie infette per evitare l’infestazione e che altre piante vengano colpite.

Soluzione alle malattie fungine

La prima cosa da fare quando ti accorgi che la tua pianta è stata colpita da un fungo è allontanarla dalle altre piante.

Dai alla sansevieria una buona circolazione d’aria, evita di lasciare acqua stagnante tra le foglie o nel sottovaso e tratta la pianta.

Il trattamento che puoi adottare se l’infestazione non è molto grave è vaporizzare sulle foglie l’olio di neem una volta ogni due giorni.

Fai questa operazione finché vedi che la diffusione di macchie si è interrotta.

Adriana Capasso
Nata a Napoli e laureata in Lettere. Convinta che prendersi cura degli esseri viventi, imparando a conoscerli sia, alla fine, prendersi cura di se stessi. Parlo delle piante, ovviamente.