Pervinca: guida alla cura e alla coltivazione

Resistente, richiede poche cure ed è (quasi) priva di parassiti, la Pervinca (Vinca) ha foglie e fiori piuttosto larghi.

Inoltre è utile per fornire copertura al suolo ed è nota per il suo portamento strisciante.

Le viti di Vinca minor producono più comunemente un fiore blu in primavera, ma i fiori possono anche essere lavanda, viola o bianco.

Possono fiorire anche in estate, ma la fioritura estiva non sarà così bella come quella primaverile.

Scopriamo insieme come curare e coltivare la pervinca!

Attenzione: la pervinca è da lieve a moderatamente tossica se viene ingerita, fai attenzione ai tuoi animali domestici.

Caratteristiche

Troverai qui elencate le caratteristiche della pervinca, a partire dalle varietà più comuni e più conosciute, fino alle informazioni sulla fioritura.

Varietà

Il genere Vinca comprende le seguenti specie:

  • Vinca difformis
  • Vinca erecta
  • Vinca herbacea
  • Vinca major
  • Vinca minor

Tra queste le più comuni sono la Vinca major e la Vinca minor:

  • Vinca major: ha fiori grandi di colore viola-lilla.
  • Vinca minor: è alta 10–15 cm, ha un portamento strisciante e tappezzante. I fiori sbocciano tra marzo e maggio, possono avere una seconda fioritura in autunno e sono caratterizzati da un colore azzurro-violetto, chiamato appunto blu-pervinca. 

Esposizione

La pervinca cresce in un luogo illuminato da sole parziale, con un po’ d’ombra parziale e ombra completa.

Tollera condizioni di ombra profonda e può bruciare alla luce diretta del sole.

Per ottenere migliori risultati, piantale in ombra parziale. Inoltre, sono una buona scelta per una copertura del terreno per un’area ombreggiata.

Fioritura

La fioritura delle piante di Pervinca avviene dalla primavera all’estate e inoltre, possono avere una seconda fioritura in autunno.

I fiori sono di colore blu, lavanda, viola o bianco.

Coltivazione e cura

Vediamo insieme di quali cure ha bisogno la pervinca per crescere sana e forte, a partire dal terreno di cui ha bisogno fino alle informazioni sulla potatura.

Terreno

Le piante di pervinca richiedono un terreno con buon drenaggio.

Inoltre, quando le pianti distanziale di circa 30 centimetri l’una dall’altra se vuoi riempire rapidamente un’area.

Prospereranno in terreni ricchi di compost, ma tollereranno anche terreni più poveri.

Quando innaffiare

Le piante giovani di pervinca cresceranno meglio in un terreno mantenuto umido.

Considera però che le sue viti, una volta mature, sono piuttosto resistenti alla siccità.

Quindi, se la pianta si è ormai stabilizzata, potrai far asciugare un po’ il terreno tra un’annaffiatura e l’altra.

Concime

Il concime dà una spinta in più alla fioritura della pervinca, rendendo il suo fogliame di un verde più brillante e può aiutare a produrre più fioriture.

Fertilizza la tua pervinca regolarmente una volta al mese con un fertilizzante bilanciato in modo uniforme (parti uguali di azoto, fosforo e potassio).

Ma considera che può essere utile concimare se il tuo terreno manca di materia organica, ma non è necessario poiché la pervinca cresce bene anche in terreni poveri.

Potatura

Se coltivi una pervinca in casa, in vaso, dovrai potarla regolarmente. Ciò aiuta ad aumentare la fioritura e ne controlla la crescita.

Per aumentare la fioritura, rimuovi regolarmente i fiori appassiti.

È meglio potare leggermente all’inizio della primavera per stimolare la fioritura. La potatura può essere eseguita anche durante il rinvaso.

Moltiplicazione

La pervinca può essere moltiplicata per seme, ma cresce lentamente.

La soluzione migliore è moltiplicare per divisioni o trapianti di vivaio. Dividere le piante mature è il modo più rapido per moltiplicare la pervinca.

Per dividere: scava tutto intorno al ciuffo della pianta che si desidera trapiantare e sollevala.

Le piante hanno radici poco profonde, quindi non dovrai scavare troppo in profondità.

Pianta subito la divisione allo stesso livello in cui era cresciuta. Picchietta il terreno attorno alle radici delle piante, quindi innaffia abbondantemente.

Malattie e parassiti

Quando si parla della pianta della pervinca, possono sorgere problemi per una serie di motivi.

Più comunemente, i problemi sono legati alla cattiva irrigazione o alle piogge abbondanti se la coltivi all’esterno.

Le stagioni di crescita che sono state particolarmente piovose possono contribuire alla diffusione del marciume radicale.

Questo problema può anche essere aggravato quando i fiori sono stati piantati in condizioni non ideali, poiché richiedono un terreno drenante.

Le malattie fungine, come la muffa grigia e la macchia fogliare, sono comuni tra le piante annuali di pervinca.

Quando il terreno è troppo bagnato, le spore fungine sono in grado di riprodursi e infettare le piante.

Le piante infette mostrano prima segni di infezione sotto forma di macchie da giallo a marrone scuro sulle foglie.

Significato

I significati del fiore pervinca sono diversi, tra questi c’è quello dell’amicizia: questo piccolo fiore è un regalo perfetto per qualcuno che è appena entrato nella tua vita.

Inoltre, il fiore pervinca è un simbolo di nuovi inizi e l’inizio di qualcosa di entusiasmante.

Il piccolo fiore pervinca è anche un simbolo del raggiungimento di grandi cose nella vita.

Il motivo per cui questo piccolo fiore ha un significato così forte è perché questo è il fiore che rimane verde per tutto l’inverno e combatte contro tutte le difficoltà della natura.

Adriana Capasso
Nata a Napoli e laureata in Lettere. Convinta che prendersi cura degli esseri viventi, imparando a conoscerli sia, alla fine, prendersi cura di se stessi. Parlo delle piante, ovviamente.