Le piante aromatiche possono stare vicine? Ecco gli abbinamenti perfetti!

Ci rallegrano con la loro bellezza, ma anche col loro meraviglioso profumo: si tratta delle piante aromatiche.

Basilico, rosmarino, salvia, menta, timo e molte altre: queste piante sono molto amate da chi ama i buoni odori e la cucina. Non c’è niente di meglio, infatti, che completare i sapori dei piatti aggiungendo delle erbe coltivate sul proprio balcone!

In molti, però, si chiedono se queste piantine possono essere coltivate nello stesso vaso. In alternativa, potete mettere vicine, anche se in vasi diversi, le piante aromatiche che hanno simili esigenze, così da non commettere errori di coltivazione.

Scopriamo quali sono gli abbinamenti perfetti!

Rosmarino e salvia

Aspetto molto diverso, ma profumi che quasi si completano: si tratta del rosmarino e della salvia.

Queste due piante possono essere tranquillamente coltivate vicine o, addirittura, nello stesso vaso.

N.B: entrambe le piante hanno delle radici che tendono a svilupparsi molto. Per questo, dovrete utilizzare un unico vaso abbastanza grande e lasciare almeno 40 cm di di distanza tra le due piantine.

Timo e maggiorana

Il timo, profumato e dalle foglie delicate, sta bene con le altre piantine mediterranee, tra cui la maggiorana.

Entrambe possono essere coltivate insieme e sono accumunate dal fatto che, col freddo intenso, perdono le loro foglioline.

N.B: in realtà la maggiorana è una perenne ma, se tenuta alle nostre temperature ambientali, diventa annuale.

Nello stesso periodo, ossia in primavera, tendono a ricoprirsi di nuovo delle loro foglie aromatiche, sprigionando il loro intenso profumo.

Tenetele in pieno sole e non esagerate mai con le innaffiature.

Aneto ed erba cipollina

Due piantine dal profumo molto intenso: sono l’aneto e l’erba cipollina.

Entrambe hanno bisogno di sole modetato e di innaffiature costanti. Ancor più importante, però, è il procedimento di potatura: dovete evitare che le piantine crescano troppo arrivando a toccarsi o a soffocarsi.

Tra di loro c’è solo una differenza: l’erba cipollina sopporta abbastanza bene il freddo, mentre l’aneto lo odia.

Ecco perché, in inverno, è meglio spostare il vaso con entrambe le piantine in un luogo fresco, ma non freddo.

Basilico e prezzemolo

Cosa hanno in comune basilico e prezzemolo? Entrambe hanno bisogno di un’innaffiatura particolarmente intensa che coinvolga l’intero terriccio (anche nella parte più bassa).

Questa maggiore esigenza di acqua le rende simili e, quindi, adatte ad essere coltivate insieme, anche nello stesso vaso.

Inoltre, entrambe hanno radici abbastanza delicate. In inverno, dovete portarle in casa, oppure effettuare una pacciamatura per proteggere le radici dalle gelate.

E la menta?

Nulla vi vieta di provare a coltivare la menta insieme ad altre piantine aromatiche. Tenete a mente, però, una caratteristica fondamentale di questa pianta: cresce molto, le radici si espandono e può diventare infestante.

Questo significa che, quando cresce, la menta può sottrarre sostanze nutritive alle piante che le vivono accanto, portandole, nei casi più gravi, alla morte.

Se decidete di coltivarla comunque nello stesso vaso con altre piantine, state sempre molto attenti e potatela ogni volta che è necessario.

Molte piante in un vaso

Abbiamo visto come avere due diverse piantine aromatiche in un unico vaso o vicine le une alle altre.

In molti si chiedono se si possano tenere più di due piantine aromatiche in uno stesso vaso: la risposta è affermativa, ma ad alcune condizioni.

Innanzitutto, anche in tal caso bisogna mettere insieme piante che abbiano caratteristiche simili, ad esempio rosmarino, salvia ed erba cipollina.

Inoltre, è fondamentale scegliere un vaso molto grande, magari un vaso-fioriera di dimensioni 52-39-25.

Ricordate, poi, di aggiungere del compost per aumentare la fertilità del terreno e il benessere generale delle piantine aromatiche.

Gianluca Grimaldi
Da sempre sono appassionato di fiori e piante, di giardinaggio e di tutto quello che è "verde". Credo che la parola "ecologia" sia sinonimo della parola "futuro".