Come mai le foglie del mio Ciclamino seccano appena spuntate?

Non ci mette nulla il ciclamino, a seguito del meritato letargo, ad emettere nuove foglioline che sporgono dal bulbo tuberoso durante le prime settimane autunnali.

Quello che è accaduto però ha destato non poca preoccupazione rispetto al fatto che le foglioline non sono cresciute di molto ed hanno cominciato a seccare.

Cosa può essere successo da arrestarne la crescita e la maturazione? Vediamo insieme quali possono essere le cause scatenanti.

Il terriccio è esausto

Hai lasciato il terriccio dell’anno precedente ai tuoi ciclamini?

Verifica se è compatto, tale da non consentire di drenare l’acqua o di trattenerla come dovrebbe.

Hai fatto caso a come penetra l’acqua quando li innaffi? Se scorre tutta lungo i bordi fino ai fori di scolo allora il terriccio ha assunto una qualità impermeabile, tipica di un terriccio ormai esaurito.

In questo stato è chiaro che le ultime risorse disponibili del terriccio, insieme alle temperature più basse e favorevoli al risveglio, sono servite solo come spinta ma non erano evidentemente sufficienti.

Sono sempre felice di aiutarti ad avere finalmente il "Pollice Verde". Se vuoi ricevere i miei consigli di giardinaggio direttamente sul tuo WhatsApp puoi aggiungermi e fare questa procedura. Oppure puoi entrare nel nostro Gruppo Facebook dove puoi spiegarmi il TUO dubbio su fiori e piante... e non dimenticare di mettere una foto della tua pianta così capisco subito il problema! Ti Aspetto!

La temperatura non è ideale

Anche se il richiamo naturale ed il suo ciclo vitale prevedono un risveglio e quindi la produzione di parti vegetali nuove, le belle foglie carnose, una componente essenziale al risveglio è senz’altro la temperatura.

È proprio la temperatura che segnala il risveglio per il tuo ciclamino, ed è solo a specifiche temperature che il ciclo vitale viene ripristinato per condurre a maturazione i germogli, che possano di conseguenza assorbire la luce e quindi energia, tale da alimentare la fioritura.

In questo caso, cerca di dare al tuo ciclamino una temperatura stabile ma non troppo alta né eccessivamente bassa, un range che va dai 12 ai 18 gradi potrebbe essere perfetto.

Il bulbo sta marcendo

Testa la consistenza del bulbo tuberoso: ha una consistenza molle e poco dura? Potrebbe essere in difficoltà e stare marcendo a seguito di una ripresa vegetativa effettuata in modo errato, forse con innaffiature troppo abbondanti o un terriccio non drenante.

Puoi provare a salvare il ciclamino correndo ai ripari, rinvasandolo con del terriccio fresco dopo averlo fatto asciugare e dopo aver esaminato le radici per scorgere tracce di marciume.

Pota quelle marce, disinfettale e dopo qualche giorno rinvasa, senza innaffiare. Aspetta qualche settimana e se hai preso il bulbo in tempo potresti veder nuova vita dopo non molto.

Giuseppe Iozzi
Nato a Napoli. Psicologo, col pollice verde. Ascolto i pazienti per professione, parlo alle piante per passione.