Perché la Pachira aquatica ha le macchie marroni sulle foglie?

Le piante di Pachira aquatica soffrono raramente a causa di parassiti e malattie.

Ma a volte può capitare di osservare la tua pianta d’appartamento e di vedere delle foglie marroni.

In questo caso dovrai controllare se ci sono parassiti, come afidi o cocciniglie.

Ma i motivi possono essere anche altri, ad esempio se la pianta è stata esposta a troppa luce solare o ha ricevuto troppa acqua.

Se nessuno di questi problemi sembra la causa del tuo problema, probabilmente la tua pianta ha un’infezione fungina.

Scopriamo più nel dettaglio perché la tua pachira aquatica ha le macchie marroni sulle foglie!

Gli afidi causano macchie marroni

Afidi e altri parassiti, come le cocciniglie, mangiano le foglie di molti tipi di piante, incluse le foglie della nostra pachira aquatica.

I parassiti, mangiando le foglie, provocano dei piccoli graffi sulle foglie, che diventano marroni quando i tessuti si seccano.

Questi parassiti si spostano anche alle piante vicine, quindi se noti un’infestazione sul tuo albero di pachira, è probabile che abbiano attaccato anche le altre tue piante d’appartamento.

Sia gli afidi che le cocciniglie sono minuscoli, il che li rende difficili da vedere a prima vista.

Spesso puoi vedere un gruppo di questi parassiti sul lato inferiore delle foglie o sul gambo della pianta.

Spruzza la pianta con olio di neem per sbarazzarti di afidi e cocciniglie e della maggior parte degli altri parassiti. In alternativa puoi usare un sapone insetticida fatto in casa.

La luce solare brucia le foglie

Le scottature e le bruciature solari si verificano quando una pianta abituata all’ombra viene improvvisamente esposta al pieno sole.

Questa è un’altra causa di macchie marroni sulle foglie.

In questo caso, i bordi delle foglie diventano marroni e secchi. Troppe scottature possono uccidere una pianta, ma può sempre riprendersi se rimane un numero sufficiente di foglie verdi per la fotosintesi.

Se vuoi sistemare la tua pianta di pachira all’esterno, assicurati di tenerla in un’area ombreggiata per proteggerla.

Se noti segni di scottature, dopo aver spostato la tua pianta in una nuova posizione, mettila lontano dalla luce solare diretta e avvicinala solo gradualmente alla finestra luminosa.

Se abitui man mano la pianta al sole diretto, puoi evitare le scottature.

Troppa acqua

Un’altra possibile causa di macchie marroni sulle foglie di pachira aquatica è aver dato troppa acqua.

Se hai innaffiato troppo, sappi che questo è un errore comune, poiché l’albero di pachira ha bisogno di poca acqua.

Tuttavia, le foglie diventeranno tipicamente gialle prima di diventare marroni e l’intera pianta man mano inizierà a sembrare malsana.

Il problema inizia nelle radici: le radici zuppe d’acqua non possono assorbire ossigeno, che è fondamentale per il trasporto dei nutrienti.

Combatti questo problema con un’annaffiatura giusta e assicurati sempre che non si accumuli acqua nel sottovaso.

Antracnosi

Se tante piccole macchie marroni sono apparse sulle foglie della tua pachira aquatica, il colpevole potrebbe essere un fungo chiamato antracnosi.

Queste macchie marroni hanno spesso un anello giallo che le circondano. Man mano che le macchie crescono, alla fine si uniscono per formare una macchia molto più grande sulla foglia.

L’antracnosi è contagiosa e dovrebbe essere affrontata rapidamente prima che passi ad altre piante in casa o in giardino.

Rimuovi foglie e rami infetti e gettali nella spazzatura. In seguito disinfetta le tue forbici da giardinaggio.

Utilizza delle soluzioni studiate apposta per eliminare i funghi, i fungicidi più comuni che trovi nei negozi di fai-da-te possono andare bene.

Adriana Capasso
Nata a Napoli e laureata in Lettere. Convinta che prendersi cura degli esseri viventi, imparando a conoscerli sia, alla fine, prendersi cura di se stessi. Parlo delle piante, ovviamente.