Tutti in Vantaggi dell’avere una Pianta Ragno in Casa

Sapevi che la pianta ragno offre all’ambiente domestico diversi vantaggi?

Oltre alla sua facile adattabilità a molti tipi di ambienti domestici in quanto a resistenza, la sua natura tropicale ben si presta ad essere un buon punto di partenza per riuscire a trovare i vantaggi dell’averla in casa.

Ti racconto per quale motivo dovresti tenere una pianta così bella come la pianta ragno in casa.

Apprezza gli ambienti umidi

La pianta ragno prospera in ambienti umidi, ma questo dettaglio spesso viene ignorato, invece potrebbe essere un vantaggio laddove non sai di che tipo di pianta servirti in condizioni umide.

Inoltre, ignorando l’umidità non facciamo altro che escludere un punto fondamentale nella cura di questa pianta, in particolare per la sua respirazione.

Ti aspetto nel nostro Gruppo Facebook dove puoi spiegarmi il TUO dubbio su fiori e piante... e non dimenticare di mettere una foto della tua pianta così capisco subito il problema! Ti Aspetto!

Un fattore così importante come l’umidità rende più facile per la pianta la respirazione.

La foglia respira attraverso piccole valvole distribuite sulla superficie chiamate stomi che si dilatano maggiormente quando la quantità di umidità è elevata.

In questo modo è come se la pianta respirasse “a pieni polmoni”.

Assorbe la formalina

La pianta ragno, spesso annoverata tra le amanti dell’umidità ha una proprietà unica oltre alla capacità di assorbire l’umidità, che è quella di assorbire anche la formalina.

È un’ottima alleata qualora volessimo avere stanze sgombre da elementi nocivi come eccessiva umidità e muffe.

Questo non vuol dire che da sola è in grado di lavorare come un depuratore d’aria ma fornisce un buon sostegno utile allo scopo.

Puoi coltivarla in acqua

Diverse piante d’appartamento, tra cui la pianta ragno, offrono la possibilità di essere coltivate anche in acqua. Questo consente di non introdurre in casa elementi quali terriccio, che potrebbe sviluppare parassitosi fastidiose o in alcuni casi inavvertitamente sporcare l’ambiente.

Sembra una cosa così strana, che una pianta possa vivere senza la terra. Eppure, se si utilizzano gli accorgimenti giusti questo è possibile.

Nello specifico, la pianta ragno ben si presta a questa possibilità soprattutto per la semplicità con la quale si propaga e per il fatto che necessita di pochissime attenzioni.

Dà un tocco tropicale all’ambiente

Vista la variegatura delle sue belle foglie e i colori dal sapore tropicale, la pianta ragno, soprattutto se tenuta in casa in modo pendente, conferisce quel tocco tropicale ad ogni ambiente.

I suoi ragnetti pendenti poi sono uno spettacolo unico da contemplare che consentono di propagare facilmente la pianta così da poter arricchire ogni spazio di colore e armonia.

In questo modo potrai arredare le tue stanze preferite con un tocco di colore oltre che preservare l’aria da umidità ed elementi nocivi.

Giuseppe Iozzi
Nato a Napoli. Psicologo, col pollice verde. Ascolto i pazienti per professione, parlo alle piante per passione.