Pachira Aquatica: come curarla per averla sempre intrecciata?

Sapevi che una pianta di pachira aquatica intrecciata sono in realtà 3 piante di pachira insieme?

Queste piante d’appartamento dal design accattivante sono, infatti, da due a sei singole piante di Pachira Aquatica intrecciate insieme, ognuna delle quali sopravvivrebbe da sola in natura.

Intrecciando delicatamente insieme i giovani tronchi dell’albero dei soldi, legando la treccia e mantenendola mentre la pianta matura, puoi creare bellissimi steli intrecciati che dureranno per anni.

Scopriamo insieme come curare la Pachira aquatica per averla sempre intrecciata!

Cura generale della Pachira

Una Pachira Aquatica, nota anche come Money tree -albero dei soldi- è una pianta relativamente resistente originaria dell’America centrale e meridionale.

Anche se è una pianta tropicale, può essere un po’ sensibile all’eccesso di acqua. Ma a parte questa condizione, la maggior parte degli amanti delle piante la trova facile da coltivare.

Gli alberi di Pachira possono tollerare la luce solare indiretta, così come la maggior parte delle temperature interne. Sono in grado di crescere come una piccola pianta da scrivania o come un albero da interno, che può raggiungere altezze di sei piedi.

Oltre alla loro lunga vita e facilità di cura, queste piante sono speciali anche per i loro steli spesso intrecciati. Ciò conferisce all’albero un aspetto unico e aggiunge eleganza e fascino esotico alla pianta, massimizzando la bellezza della sua chioma.

Come sono in natura?

Gli steli intrecciati di una Pachira possono sembrare così perfetti che è facile presumere che l’albero cresca così anche in natura.

Tuttavia, non è così. L’intreccio degli steli è una pratica che può essere introdotta nelle piante da interno o da esterno per esaltare la loro bellezza naturale, fornire supporto strutturale e aggiungere simbolismo.

Quasi tutti gli alberi o le piante con steli morbidi e flessibili possono essere intrecciati ed è comune vedere piante di ibisco, ficus, azalea e alloro con steli intrecciati. E per alcune piante, come il Bambù della fortuna e la Pachira, l’intreccio è così comune che è raro vedere queste piante senza le loro famose trecce.

Tieni presente che quando la maggior parte delle persone pensa alle trecce, pensa a un design specifico a tre fili, ma l’intreccio dello stelo può assumere una varietà di forme.

Alcune piante intrecciate presentano solo due tronchi, attorcigliati insieme per formare una forma a spirale.

Poiché gli steli dell’albero di pachira sono più spessi alla base di piante come il bambù della fortuna è raro vederli intrecciati in forme intricate.

Perché gli alberi di Pachira sono intrecciati?

Ci sono diversi motivi per cui gli steli di una pachira aquatica potrebbero essere intrecciati man mano che cresce e in primis si fa per avere un aspetto più pieno della chioma.

Un aspetto più pieno

In natura, la Pachira Aquatica può crescere molto alta. Sono di grosso tronco, piene di foglie scure e lucide e portano persino frutti in grandi baccelli che contengono noci commestibili.

Tuttavia, molti alberi di Pachira coltivati ​​​​in casa non arrivano mai ad altezze spropositate, anzi alcuni sono coltivati ​​​​come piante bonsai.

Poiché queste piante sono di origine tropicale e tendono ad avere un fogliame minimo nella parte inferiore della pianta. Invece, la maggior parte delle foglie dell’albero si trova verso l’alto.

Di conseguenza, gli alberi di pachira singoli tendono ad apparire alti e sottili, con tronchi sottili.

Ma quando più piante di pachira vengono aggiunte ad un singolo vaso, i tronchi e la crescita delle foglie appaiono più pieni e rigogliosi, offrendo un aspetto sano e accattivante.

Stabilità

Poiché gli alberi di Pachira tendono ad essere alti ed esili, con un cespuglio di foglie in cima, possono essere fragili se coltivati singolarmente.

Sebbene ciò possa aumentare la probabilità che uno stelo si spezzi durante la potatura, il rinvaso o il trasferimento, può anche aumentare la probabilità che la pianta si pieghi sotto il suo stesso peso.

Dunque gli steli vengono intrecciati anche per fornire una maggiore stabilità alla pianta, riducendo la probabilità di rotture di steli o tronco.

L’aggiunta di una maggiore stabilità può rendere più sicuro maneggiare la pianta senza rischiare di danneggiare i suoi steli.

Estetica

Come accennato in precedenza, un albero di pachira intrecciato in modo elaborato può essere unico da vedere.

Intrecciato utilizzando due o più steli, una pachira diventa così un’aggiunta esotica a qualsiasi spazio.

Quindi, la scelta del coltivare lo stelo in modo intrecciato può essere anche solo una scelta di estetica.

Simbolismo

La leggenda popolare dell’albero di pachira risale a diversi secoli fa quando un povero contadino scoprì la Pachira Aquatica che cresceva nel suo campo.

Era affascinato dalla sua bellezza e sperava che vendere la pianta potesse aiutarlo a provvedere alla sua famiglia. La vendita della pianta ebbe un tale successo che divenne ricco e chiamò la pianta l’albero dei soldi.

Anche se questa è una bella storia, la verità è molto diversa. L’albero dei soldi è diventato popolare negli anni ’80 proprio grazie all’aspetto dei suoi steli intrecciati.

Ma solo perché non ha una storia antica, non significa che non sia una pianta piena di simbolismo. Molti credono sinceramente che gli alberi dei soldi portino fortuna e prosperità.

Si dice anche che le trecce “bloccano” la fortuna e il successo, per impedire loro di fuggire di casa.

Questo simbolismo ha contribuito a rendere popolare questa pianta come regalo di laurea o di nozze, come un modo per augurare buona fortuna a coloro che intraprendono un nuovo inizio.

Come mantenerla intrecciata

Sebbene tu abbia iniziato con successo a coltivare la tua pachira intrecciata, il tuo lavoro non è ancora finito. Man mano che il tuo albero cresce, dovrai mantenere la treccia.

In condizioni ideali, calde e umide, con molta luce indiretta, le piante di pachira possono crescere molto rapidamente.

Tuttavia, la maggior parte delle condizioni domestiche non è così perfetta. Ma sii paziente, se le foglie continuano a sembrare verdi e sane, e gli steli sembrano sani e sodi, la tua pianta è sana e in crescita.

Con una crescita media dell’albero di pachira, potrebbero volerci alcuni mesi prima che tu possa continuare la treccia.

Ma una volta che vedi da 10 a 15 cm di nuova crescita, dovresti continuare delicatamente la tua treccia.

Non tirare troppo la treccia e, se necessario, legala delicatamente in posizione con del nastro da giardinaggio o del filo.

Alla fine, il tuo albero dei soldi smetterà di crescere, in genere tra 90 cm e 1,80 metri di altezza.

Una volta che ha finito di crescere, il tuo lavoro di intrecciatura è finito e il tuo albero rimarrà intrecciato per il resto della sua vita.

Adriana Capasso
Nata a Napoli e laureata in Lettere. Convinta che prendersi cura degli esseri viventi, imparando a conoscerli sia, alla fine, prendersi cura di se stessi. Parlo delle piante, ovviamente.