5 Modi per evitare che le foglie della Stella di Natale cadano

La stella di Natale è una pianta simbolo delle festività natalizie, caratterizzata da foglie verde brillante e fiori bianchi o rossi.

Tuttavia, durante le feste, le foglie della stella di Natale possono cominciare a cadere, rovinando l’estetica della pianta e del tuo allestimento natalizio.

Ci sono alcune cose che puoi fare per evitare che le foglie della tua stella di Natale cadano e mantenere la pianta sana e rigogliosa durante le festività e anche durante il periodo successivo.

Scopriamole insieme!

Scegli bene la posizione della pianta

Innanzitutto, assicurati di posizionare la stella di Natale in un luogo adeguato.

Ti aspetto nel nostro Gruppo Facebook dove puoi spiegarmi il TUO dubbio su fiori e piante... e non dimenticare di mettere una foto della tua pianta così capisco subito il problema! Ti Aspetto!

La stella di Natale ama la luce indiretta e una temperatura costante intorno ai 16-24°C.

Evita di posizionarla in luoghi troppo caldi o troppo freddi o in prossimità di fonti di calore dirette, come termosifoni o camini, che potrebbero seccare l’aria e causare la caduta delle foglie.

Non inzuppare il terreno

Anche i ristagni d’acqua possono causare la caduta delle foglie ed evitarlo può aiutarti a prevenire il problema.

Controlla che il terreno sia sempre umido, ma non inzuppato d’acqua.

La stella di Natale ha bisogno di essere annaffiata regolarmente, ma è importante evitare il ristagno d’acqua che potrebbe causare marciume delle radici e, di conseguenza, la caduta delle foglie.

Verifica sempre che il terreno sia drenante e annaffia la pianta quando il terreno è leggermente asciutto.

Nutri la pianta se necessario

Un altro fattore che può causare la caduta delle foglie della stella di Natale è la mancanza di fertilizzante. In genere questo problema viene riscontrato anche se il terreno in cui viene coltivata è troppo povero o esaurito.

Quando la stella di Natale non riesce a nutrire in modo uniforme tutta la pianta, per fare economia, fa cadere alcune foglie in modo da riuscire a nutrire solo le foglie rimaste.

Questa pianta ha bisogno di nutrienti per crescere sana e forte, quindi assicurati di utilizzare un fertilizzante specifico per piante verdi.

Puoi gestire così la routine di fertilizzazione:

  • concima 1 volta ogni 2-3 settimane durante il periodo di crescita attiva (autunno-inverno)
  • concima 1 volta ogni 2 mesi durante il periodo di riposo.

Evita di spostare la pianta troppo spesso

Un altro modo per prevenire la caduta delle foglie della stella di Natale è quello di evitare di spostarla troppo spesso o di stressarla eccessivamente (ad esempio con frequenti rinvasi).

La stella di Natale è una pianta sensibile che non tollera cambiamenti repentini e può risentirne, perdendo foglie e fiori.

Se proprio devi spostarla, fai attenzione a non danneggiare le radici e a non scuoterla troppo.

Controlla se ci sono parassiti

C’è un ultimo caso che dovresti valutare, se noti che le foglie della tua stella di Natale cominciano a cadere.

Controlla che non ci siano parassiti o malattie.

Afidi, cocciniglie e acari sono tra i parassiti più comuni che possono attaccare la stella di Natale.

La chiave per evitare che le infestazioni arrivino a far cadere le foglie della pianta è controllare regolarmente (ogni 3-4 giorni) che non ci siano parassiti s foglie, fiori o steli.

In questo modo riuscirai a cogliere l’infestazione nelle sue fasi iniziali durante le quali, in genere, è più semplice risolvere il problema e allontanare i parassiti.

Adriana Capasso
Nata a Napoli e laureata in Lettere. Convinta che prendersi cura degli esseri viventi, imparando a conoscerli sia, alla fine, prendersi cura di se stessi. Parlo delle piante, ovviamente.