5 Segni che la Stella di Natale sta ricevendo poca luce

La stella di Natale viene acquistata solo per abbellire le case nel periodo festivo e si fa di tutto per farle ammalare posizionandole dove non riescono a sopravvivere.

Spesso chi lamenta la breve vita di queste piante sceglie posti poco illuminati della casa pensando che non abbiano bisogno di luce.

Ma non è così: anche la stella di Natale ha dei requisiti di luce molto simili alle altre piante d’appartamento che tieni in casa.

Ma quali sono i segni che la stella di Natale soffre per la scarsa illuminazione? Vediamoli insieme!

Crescita stentata e foglie piccole

La chiave per avere una pianta sana è evitare che la tua stella di Natale sia in condizioni di scarsa illuminazione.

Ti aspetto nel nostro Gruppo Facebook dove puoi spiegarmi il TUO dubbio su fiori e piante... e non dimenticare di mettere una foto della tua pianta così capisco subito il problema! Ti Aspetto!

Anche se la mancanza di luce non ucciderà la tua pianta, la crescita sarà rallentata, distorta o stentata.

Dopo tutto, la luce è un fattore di vitale importanza per la fotosintesi.

A causa di una grave carenza di luce, la tua stella di Natale non avrà a disposizione energia adeguata per una crescita regolare.

Le foglie saranno notevolmente più piccole, sfigurate o malformate.

Nessuna nuova crescita

L’inverno è l’unico momento in cui le piante rallentano normalmente la loro crescita e mostrano pochi nuovi germogli.

Tuttavia, se la tua stella di Natale non emette nuovi germogli, foglie e steli durante il periodo di maggiore crescita, allora sta soffrendo per qualche motivo.

Tra le possibili cause potrebbe essere che non riceve abbastanza luce. Proprio per questo, non ha abbastanza energia per una nuova crescita.

La pianta è inclinata verso la luce

Inclinarsi verso la fonte di luce è una tattica di sopravvivenza che quasi tutte le piante adottano per sopravvivere in condizioni di scarsa illuminazione.

Potresti notare che foglie, germogli e steli si stanno orientando verso l’unica finestra o spiraglio di luce nella stanza.

Nella maggior parte dei casi, le foglie superiori e i rami esterni si piegano leggermente in direzione della luce solare.

Il lato rivolto verso la fonte di luce è solitamente sano e vivace. L’altro lato di solito mostra segni di malnutrizione: avvizzimento, foglie piccole, ingiallimento.

Crescita allungata

La crescita allungata degli steli è un problema comune tra le piante da interno che soffrono di carenza di luce.

E la tua stella di Natale può rispondere in modo simile quando non riceve abbastanza luce intensa.

Poiché la luce solare insufficiente colpisce le foglie, la stella di Natale allunga i suoi internodi, rami e steli per catturare quanta più luce possibile.

Ciò può comportare una crescita esile e una pianta dall’aspetto debole.

Colore anomalo delle foglie

L’ingiallimento delle foglie più basse e più vecchie è spesso il primo sintomo di carenza di luce.

Se l’ingiallimento riguarda le foglie più vecchie della stella di Natale allora non c’è da preoccuparsi: il ciclo naturale della pianta prevede che a foglie nuove in cima corrispondano foglie vecchie in basso che cadono in modo graduale.

Tuttavia, se l’ingiallimento è improvviso e colpisce anche le foglie giovani e inoltre, se hai escluso che si tratti di marciume o di altri problemi, allora è possibile che la scarsa luce sia alla base dell’ingiallimento.

Sposta la stella di Natale dove riceva la luce indiretta del sole, così che si riprenda in modo graduale.

Adriana Capasso
Nata a Napoli e laureata in Lettere. Convinta che prendersi cura degli esseri viventi, imparando a conoscerli sia, alla fine, prendersi cura di se stessi. Parlo delle piante, ovviamente.