Strelitzia: come farla fiorire anche in casa

L’uccello del paradiso o meglio, la Strelitzia, è una pianta d’appartamento molto comune.

Spesso viene tenuta in giardino nei climi più caldi e produce bellissimi fiori che ricordano gli uccelli in volo.

Ma cosa fare quando questa pianta non fiorisce? Far fiorire il famoso uccello del paradiso può essere complicato se non coltivi la pianta dandole tutto quello di cui ha bisogno.

Perché la mia strelitzia non sta fiorendo?

Uno dei motivi più comuni per cui la Strelitzia non riesce a fiorire è la poca luce.

Queste piante richiedono da quattro a sei ore di pieno sole o di luce intensa al chiuso, per fiorire.

Anche le annaffiature sono importanti, questa pianta va innaffiata abbondantemente ma considera che il terreno deve asciugarsi tra un’annaffiatura e l’altra.

È anche utile concimare queste piante durante la loro crescita almeno ogni due settimane con un fertilizzante comune.

Un altro fattore da considerare quando non ci sono fioriture è il rinvaso. Rinvasare troppo spesso può bloccare la fioritura degli uccelli del paradiso per un massimo di due anni.

Invece, dovresti semplicemente aggiungere del terriccio fresco in primavera, tenendo la pianta nello stesso vaso.

Inoltre, considera che la strelitzia ha bisogno di 5 anni prima di donarti la prima fioritura, quindi non ti resta che essere paziente e aspettare.

Come aiutare la strelitzia a fiorire?

Il modo migliore per aiutarla a fiorire anche in casa è semplicemente darle le giuste condizioni di crescita.

Se hai recentemente messo la tua strelitzia in un vaso più grande questo è molto probabilmente il motivo della mancata fioritura. Bisogna aspettare qualche anno prima che si stabilizzi e che fiorisca.

Se hai potato la tua strelitzia, questo in genere non influirà sulla sua crescita o sulla fioritura della prossima stagione a meno che non si tratti di una potatura più drastica, che potrebbe ritardare un po’ la fioritura.

Se non riceve abbastanza luce, sposta la pianta vicino una finestra illuminata per molte ore al giorno.

Infine, assicurati che riceva acqua e fertilizzante adeguati durante la stagione di crescita, ovvero da autunno fino a primavera.

Ora che conosci alcuni suggerimenti su come far fiorire l’uccello del paradiso, potrai goderti le sue fioriture anche in casa.

Consigli utili

Ecco un breve riepilogo dei fattori che possono aiutare la tua strelitzia a fiorire:

  • Dalle molta luce solare, ma assicurati che il terreno non si secchi troppo. Più sole avrà, più annaffiature richiederà, ma non esagerare.
  • Utilizza un terreno drenante come una miscela con sabbia; utilizza del fertilizzante nella fase di crescita da autunno a primavera, non concimare in estate perché è il suo periodo di riposo.
  • Conserva la pianta nel suo vaso originale di quando l’hai acquistata. Rinvasa solo quando è veramente necessario perché il trapianto può ritardare la fioritura.
  • Sii paziente. Possono essere necessari diversi anni prima che appaiano i primi fiori.
Adriana Capasso
Adriana Capasso
Nata a Napoli e laureata in Lettere. Fermamente convinta che prendersi cura degli esseri viventi, imparando a conoscerli sia, alla fine, prendersi cura di se stessi. Di cosa parlo? Delle piante, ovviamente.