Fiori di Camelia fuori stagione? Ti spiego perché accade

Anche durante i giorni più corti dell’inverno, tutti amano vedere i fiori in giardino.

Gli arbusti di camelia sempreverdi (Camellia) sono piante resistenti e di lunga durata e i loro bellissimi fiori che sbocciano in inverno possono aiutare a rallegrare le brevi giornate invernali.

Le loro foglie lucide e verde brillante con bordi dentati sono punteggiate da fiori appariscenti dai colori vivaci che si presentano in bianco, rosa, rosso e persino giallo pallido.

Esistono molte specie di camelie ma quelle più comuni sono le Sasanquas e le Japonicas. Ma cosa succede se noti i fiori di camelia fuori stagione? Tii spiego subito cosa sta accadendo!

Dipende dalla varietà

Le camelie sono versatili: possono essere coltivate singolarmente come arbusti o piante da siepe o addirittura come piccoli alberi.

Tuttavia quando noti delle fioriture insolite rispetto al periodo o alla stagione in cui ti trovi, non dovresti sorprenderti.

Sono sempre felice di aiutarti ad avere finalmente il "Pollice Verde". Se vuoi ricevere i miei consigli posso inviarteli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Contattami qui e salva il mio numero in rubrica! Ti aspetto!

Oppure puoi entrare nel nostro Gruppo Facebook dove puoi spiegarmi il TUO dubbio su fiori e piante... e non dimenticare di mettere una foto della tua pianta così capisco subito il problema! Ti Aspetto!

Le due varietà di camelia più comuni hanno periodi di fioritura diversi e dunque è facile andare in confusione.

Le camelie Sasanquas fioriscono da metà autunno all’inizio dell’inverno, le camelie Japonicas fioriscono da metà inverno a primavera.

Cambiamento delle temperature

Anche se ad ogni varietà di camelia corrisponde un periodo di fioritura differente, è probabile che la tua camelia fiorisca in un periodo diverso, ad esempio rispetto all’anno precedente.

Questa situazione può capitare più di frequente, anche nei prossimi anni, soprattutto considerando la condizione ambientale attuale relativa al cambiamento climatico.

Infatti, gli inverni tendono ad essere più miti e dunque non è difficile vedere piante fiorite che producono gemme quando al contrario dovrebbero essere nella fase di riposo vegetativo.

Non c’è nulla che possiamo fare a riguardo, se non goderci la fioritura imprevista della camelia e aspettare che la pianta si adatti alle nuove condizioni climatiche.

Scegli varietà che fioriscono in modo alternato

Le bellissime camelie a fioritura invernale sono una delle tante piante che ci aiutano a goderci il giardinaggio tutto l’anno.

Proprio per questa loro caratteristica, puoi scegliere un arbusto di camelia diverso per ogni fase di fioritura dell’anno.

Questo trucco ti garantirà un giardino fiorito in ogni stagione.

In più, considerando che le camelie hanno dei fiori molto vistosi, ciò renderà il giardino rigoglioso e colorato in modo costante.

Le due varietà più comuni sono perfette per questo stratagemma e in più, ognuna di esse, ovvero sia la camelia japonicas sia la camelia sasanquas hanno a loro volta delle varietà ibride dai fiori di colori diversi e con variegature particolari.

Adriana Capasso
Adriana Capasso
Nata a Napoli e laureata in Lettere. Convinta che prendersi cura degli esseri viventi, imparando a conoscerli sia, alla fine, prendersi cura di se stessi. Parlo delle piante, ovviamente.