Tieni lontana la tua stella di Natale da questi Punti in casa per averla sempre bella

La stella di Natale, per le sue caratteristiche peculiari di vivacità e abbondanza di cui vogliamo fare sfoggio, è forse la pianta alla quale diamo meno attenzioni per quanto riguarda la sua posizione nelle nostre case.

Tendiamo a scegliere il posto in cui metterla ritenendola esclusivamente un elemento decorativo, o d’arredo, visto il simbolo che rappresenta per noi tutti durante le feste natalizie.

Tuttavia, si tratta pur sempre di una pianta, e piazzarla semplicemente vicino all’albero di Natale o sul tavolo del salotto per farne sfoggio potrebbe essere un modo per danneggiarla senza volerlo. Potrebbe non godere di quanto ha bisogno per essere sempre bella e lussureggiante.

Ti dico subito i posti che proprio dovrai evitare in casa per non danneggiare la tua bella stella di Natale e per averla integra e fiorita per tutte le feste.

Tienila lontana dalle fonti di calore

Bisogna tener presente che nel periodo invernale le nostre case sono nettamente più calde visto l’uso e l’abuso che ognuno di noi fa dei riscaldamenti. Ma è proprio questo il periodo in cui acquistiamo la stella di Natale.

Sono sempre felice di aiutarti ad avere finalmente il "Pollice Verde". Se vuoi ricevere i miei consigli di giardinaggio direttamente sul tuo WhatsApp puoi aggiungermi e fare questa procedura. Oppure puoi entrare nel nostro Gruppo Facebook dove puoi spiegarmi il TUO dubbio su fiori e piante... e non dimenticare di mettere una foto della tua pianta così capisco subito il problema! Ti Aspetto!

Devi tener presente che dovrai assolutamente evitare di posizionarla vicino a fonti di calore come termosifoni, stufe, condizionatori o caminetti.

Nei pressi di condizionatori e termosifoni l’aria è particolarmente secca e calda. Un ambiente troppo secco potrebbe danneggiare la tua pianta, rendendole difficile la respirazione. Potrai vederne i danni sin da subito sul suo fogliame che si rivelerà cadente o macchiato.

Tienila lontana dalle correnti d’aria

Solitamente prediligiamo per la stella di Natale un davanzale, una zona d’ingresso o di passaggio nelle nostre case semplicemente perché vorremmo giustamente fare sfoggio della nostra bella pianta natalizia.

Tuttavia, dovrai fare attenzione proprio ad evitare i luoghi sopra citati; se posta su un davanzale assicurati che sia di una finestra che non è costantemente spalancata. Evita corridoi, ingressi e scale perché la stella di Natale proprio non tollera le correnti d’aria.

Il continuo via vai dalla porta d’ingresso, così come le correnti d’aria che spesso passano da una stanza all’altra attraverso il corridoio o nelle scale potrebbero seriamente danneggiare la tua bella stella di Natale causandole uno shock termico, con drastici cambi di temperatura.

Può stare in balcone?

Anche se è una pianta che fiorisce in inverno, sia per quanto riguarda la tipica colorazione delle brattee sia per il fiore vero e proprio, questo non vuol dire che sia una pianta che ami il freddo.

In realtà la stella di Natale è proprio una tipica pianta d’appartamento poiché proprio in inverno apprezza le temperature miti delle nostre case piuttosto che il freddo pungente dell’esterno.

Per questo motivo, in inverno, andrebbero spostate all’interno e non sono propriamente adatte per essere tenute in balcone, nonostante ci capiti spesso di vederle in giro, fuori da negozi o per le strade, utilizzate anche per decorare gli ambienti esterni.

Giuseppe Iozzi
Nato a Napoli. Psicologo, col pollice verde. Ascolto i pazienti per professione, parlo alle piante per passione.