Per avere le Foglie della Monstera grandissime curala con questi metodi

Ogni Monstera deliciosa che vedi in foto sembra avere foglie enormi e meravigliose.

Ma questo non sempre corrisponde a quello che trovi in ​​un vivaio se acquisti una pianta giovane.

Nonostante siano la stessa specie, una Monstera giovane e una matura possono sembrare completamente diverse.

Dunque, perché alcune Monstera hanno foglie grandi e altre no? E come fai a far crescere le tue foglie giganti come quelle che vedi nelle foto?

Scopriamo insieme come curare la tua pianta di Monstera per ottenere anche foglie grandissime!

Età della pianta

Le foglie grandissime sulle piante di Monstera sono principalmente una questione di maturità della pianta.

Solo una Monstera completamente matura può produrre foglie gigantesche. Queste piante hanno anche bisogno di innaffiature giuste, accesso alla luce solare e ai nutrienti per far crescere foglie enormi.

La mancanza anche di uno di questi elementi può causare la formazione di piccole foglie sulla tua Monstera Deliciosa.

Quanto crescono le foglie della Monstera

Le foglie di una Monstera deliciosa completamente matura possono diventare enormi, alcune delle quali raggiungono una larghezza di oltre 60 cm.

Sebbene possano diventare ancora più importanti in natura, tieni a mente che una Monstera coltivata in casa non raggiungerà mai quelle dimensioni.

Ma considera sempre che le giovani Monstera hanno sempre foglie più piccole. Le prime foglie che emette saranno larghi solo circa 5 cm al massimo.

La pianta produrrà foglie più grandi nel tempo, man mano che si stabilisce e quando inizi a capire con precisione il tipo di cure di cui ha bisogno per prosperare.

Anche le fenestrazioni, ovvero i famosi buchi, fanno parte di questo processo. Man mano che una Monstera matura, produrrà foglie più grandi con le caratteristiche fessure e spaccature che abbiamo imparato ad amare.

Quanti anni deve avere la Monstera per produrre foglie giganti

Non c’è un’età prestabilita che una Monstera deve raggiungere prima di iniziare a produrre foglie grandi.

Tuttavia, la produzione di foglie grandissime ha a che fare con la maturità complessiva della pianta, come abbiamo già detto. In media, le Monstera raggiungono la maturità intorno ai due o tre anni.

Una Monstera matura è una pianta che si è stabilita nel suo habitat e risulta anche più resistente di una pianta più giovane ad alcune condizioni, come l’estrema sensibilità alle condizioni ambientali che cambiano o ad uno stress da annaffiatura.

Le Monstera mature tendono ad avere un bel po’ di foglie, alcune con fenestrature, e dovrebbero produrre una nuova crescita ad ogni nodo; avranno anche diverse radici aeree, qualcosa che potresti notare anche sulle piante più giovani.

Questa è solo una linea guida, tuttavia. Potresti scoprire che la tua Monstera ha raggiunto questo punto prima della media di due anni.

Lo sviluppo di una pianta sarà fortemente influenzato dalla sua cura. Può essere difficile (o impossibile) imitare le condizioni naturali che una Monstera sperimenta in natura. Le variazioni di irrigazione, umidità e luce solare possono influire sulla rapidità con cui il tuo Monstera sviluppa una nuova crescita.

Cosa aspettarsi dalle nuove foglie di Monstera

Probabilmente non c’è niente di più eccitante che vedere una nuova foglia iniziare a srotolarsi sulla tua Monstera.

Questi piccoli germogli sono di un verde molto chiaro e compaiono in corrispondenza dei nodi, dove iniziano come piccoli boccioli e si allungano nel tempo.

Tuttavia, il processo di un nuovo germoglio fogliare è lungo, quindi non aspettarti che la foglia spunti come per magia durante la notte.

L’intero processo (dalla prima apparizione a una foglia completamente aperta) può richiedere diverse settimane.

Lo spiegamento, tuttavia, è molto variabile. Per alcune persone, una foglia può dispiegarsi in meno di cinque giorni. Per altri, ci vogliono un’altra settimana o due prima che sia completamente spiegata.

E una volta spiegate, le foglie rimarranno sottili e dall’aspetto ceroso fino a quando non si saranno completamente acclimatate all’esposizione e all’ambiente.

Di solito, una foglia appena formata è verde brillante, cerosa e sottile. Alcune possono avere già delle fenestrature, ma non tutte lo fanno.

Come far crescere le foglie di Monstera più grandi

Prima di iniziare a incoraggiare la tua Monstera a far crescere foglie più grandi, ricorda che le foglie giganti sono il segno distintivo di una pianta felice e più vecchia.

Una giovane Monstera con solo poche foglie e uno stelo sottile non inizierà a produrre una crescita del genere per molti anni ancora. Dalle tempo e tanto amore!

Se hai un Monstera abbastanza matura da aspettarti una crescita più grande, ricorda i punti essenziali: acqua, luce solare e sostanze nutritive sono praticamente tutto ciò che serve per ottenere foglie grandi e sane.

Naturalmente, la dimensione del vaso gioca un ruolo importante, ma non sorprenderti se vedi una nuova crescita nonostante la Monstera sia un po’ radicata al vaso.

Finché gli altri tre requisiti saranno soddisfatti, queste piante faranno del loro meglio per crescere.

Non lasciarla crescere troppo nel vaso, però. Se la pianta è bloccata per molto tempo in un vaso perché le radici sono cresciute troppo risulterà dannoso per la capacità di crescita di una Monstera, e se vuoi foglie grandi, è meglio affrontare subito il problema.

La luce del sole è probabilmente il fattore più significativo quando si tratta di foglie gigantesche su una Monstera. Troppo poca luce solare si tradurrà sempre in foglie piccole, quindi dai alla tua pianta la luce di cui ha bisogno.

Ogni Monstera è diversa, ma sei ore di luce solare intensa e indiretta sono una buona linea guida da seguire.

Adriana Capasso
Nata a Napoli e laureata in Lettere. Convinta che prendersi cura degli esseri viventi, imparando a conoscerli sia, alla fine, prendersi cura di se stessi. Parlo delle piante, ovviamente.